Extreme Rules 2019, wrestling WWE/ Brock Lesnar surclassa Rollins, Undertaker..

- Alessandro Rinoldi

Extreme Rules 2019, wrestling WWE: grande vittoria di Brock Lesnar su Seth Rollins. Bene anche il Becchino: i risultati della notte

vlcsnap 2019 07 10 23h10m38s743 opt.png
Seth Rollins e Becky Lynch contro Lacey Evans e Baron Corbin

Grande spettacolo la scorsa notte per tutti gli amanti del wrestling. Al Wells Fargo Center di Philadelphia è andato in scena l’Extreme Rules WWE 2019, uno degli eventi più attesi dai milioni di appassionati di questa disciplina. Tutti gli occhi erano puntati sul main event della serata, ovvero, l’incontro fra Seth Rollins con Becky Lynch per il titolo di Universal Champion e di RAW Women’s Champion contro Baron Corbin e Lacey Evans, in cui hanno trionfato i due fidanzati mantenendo le cinture. Tuttavia, al termine del match, Brock Lesnar, con Paul Heyman al seguito, si è presentato incassando il suo Money in The Bank contract ai danni di Rollins: un incontro durato soltanto pochi secondi e che ha permesso allo stesso Lesnar di laurearsi campione “universale” per la terza volta in carriera. C’era grande attesa anche per il ritorno sul ring del Becchino, The Undertaker, uno dei lottatori più amati dai fan di questo mondo, che nel No Holds Barred Tag Team Match, ha sconfitto Shane McMahon & Drew McIntyre, in collaborazione con Roman Reigns, grazie ad una Tombstone Piledriver, la “firma” del becchino, risultata alla fine decisiva. Da segnalare anche il successo di Kofi Kingston, che resta così WWE Champion dopo la vittoria su Samoa Joe, mentre Shinsuke Nakamura e AJ Styles, sono rispettivamente i nuovi campioni intercontinentali e degli Stati Uniti. (aggiornamento di Davide Giancristofaro e Alessandro Rinoldi)

EXTREME RULES 2019, WRESTLING WWE

Nella notte italiana tra domenica 14 luglio e lunedì 15 luglio è tempo di hardcore wrestling per la WWE con Extreme Rules 2019. Al Wells Fargo Center di Philapdelphia, Pennsylvania, tra poche ore andrà in scena uno degli eventi pay-per-view più amati della stagione e gli incontri importanti non mancano di certo, con quasi tutti i titoli in palio. Il main event della serata vedrà infatti opporsi lo Universal Champion Seth Rollins e la RAW Women’s Champion Becky Lynch in un “Winners take all extreme rules mixed tag team match” contro Baron Corbin e Lacey Evans ma c’è anche grande attesa per rivedere Undertaker, dopo la figuraccia di Super Showdown, insieme con Roman Reigns contro Shane McMahon e Drew McIntyre. La Bayley difenderà la sua cintura in un handicap match contro Alexa Bliss e Nikki Cross, Aj Styles, con il supporto di Gallows e Anderson, proverà a strappare il titolo di campione degli Stati Uniti a Ricochet mentre Kofi Kingston avrà il suo bel da fare per opporsi all’assalto di Samoa Joe al suo WWE Championship. Non va sicuramente dimenticato infine Brock Lesnar, sempre pronto ad incassare la valigetta del Money in The Bank, come annunciato da Paul Heyman in settimana.

INFO STREAMING VIDEO E TV: DOVE VEDERE EXTREME RULES 2019

L’evento ppv WWE Extreme Rules 2019 sarà visibile in Italia, dalle ore 01:00, tramite la piattaforma satellitare di Sky sul canale Wimbledon 6 HD nella notte tra domenica 14 luglio e lunedì 15 luglio acquistando l’evento con il codice 747474. Chi vorrà rivedere lo show potrà sintonizzarsi su Sky Sport dal 15 luglio al 18 luglio alle ore 12:00, 16:00 e 20:00, oltre a poterlo selezionare on demand. Ricordiamo infine che gli appassionati possono anche seguire l’evento tramite il servizio in streaming ufficiale WWE Network. In chiaro invece attraverso l’account Facebook e Youtube della WWE dovrebbe essere visibile il Kickoff, della durata di un’ora in attesa dello show principale.

CHE SFIDA PER BAYLEY!

Ad Extreme Rules, anche se con un incontro solo, ci sarà spazio anche per il wrestling femminile. Lo Smackdown Women’s Championship sarà infatti difeso da Bayley, detentrice del titolo, in un handicap match contro la nuova coppia composta da Alexa Bliss e Nikki Cross, formatasi nelle ultime settimane. Nello specifico, la Cross ha ottenuto la possibilità di stabilire la stipulazione per l’incontro vincendo la Beat the Clock Challenge, superando Dana Brooke in un tempo inferiore a quello impiegato da Bayley per battere Sarah Logan lunedì scorso a Raw. Nonostante gli avvertimenti della campionessa riguardo alla falsità di Alexa in quanto ad amicizia, Nikki non sembra volerci sentire ed ha già annunciato di voler battere l’avversaria così da diventare co-campionessa con la Bliss per la prima volta nella storia della WWE.

RICOCHET SOPRAVVIVRA’ AL CLUB?

L’ascesa di Ricochet in WWE sembra essere costante e davvero rapida se si pensa che, promosso da NXT soltanto qualche settimana fa, ora detiene già lo United States Championship. Tuttavia, su questa cintura ha messo gli occhi Aj Styles, tornato a vestire i panni di heel riformando la stable del Club con Luke Gallows e Karl Anderson. I due si sono recentemente scontrati alzando decisamente i toni, tra schiaffi e pestaggi 3 contro uno, ed il loro match si preannuncia davvero spettacolare, sempre che gli altri due non decidano di intervenire. Quali saranno invece le condizioni di Braun Strowman? Rimasto ferito dopo aver distrutto la scenografia insieme con Bobby Lashley la scorsa settimana, il Mostro che cammina tra gli uomini e l’Allmighty se la vedranno in un Last Standing Match per stabilire quale sia il lottatore più potente di tutto il circuito. Delusione invece per quanto concerne l’avversario di Aleister Black, assente da diverse settimane dal ring, visto che combatterà contro Cesaro e non Bray Wyatt, come invece ci si aspettava.

KOFI KINGSTON CONTRO SAMOA JOE

A Philadelphia il campione WWE Kofi Kingston è chiamato ad una prova davvero importante nel difendere il suo titolo dalle grinfie di Samoa Joe. Lo sfidante ha provocato il ghanese che, con grande stupore di tutto il pubblico, invece di stringergli la mano ha preferito mostrargli il dito medio, dimostrando di non temere la ferocia di Joe, carico invece più che mai dopo lo smacco subito. Se da una parte Kingston avrà il suo bel da fare in un single match, dall’altra i suoi compagni del New Day, Big E e Xavier Woods, se la vedranno contro gli Heavy Machinery di Otis e Tucker ed i campioni del Pianeta, il nuovo Daniel Bryan e Rowan, in un triple threat tag team match con lo Smackdown Tag Team Championship in palio. Anche per il brand di Raw le cinture di coppia verranno contese dagli Usos ai Revival, campioni in carica. Per il circuito di 205 Live invece, Tony Nese tenterà di riottenere il titolo di Cruiserweight Champion contro Drew Gulak.

UNDERTAKER PER ZITTIRE SHANE MCMAHON

L’ultimo importante No Holds Barred Match a cui abbiamo assistito in WWE è stato quello tra Triple H e Batista a Wrestlemania 35, nel quale the Game ha prevalso sull’Animale. Durante quella sfida il dirigente aveva strappato l’anello dal naso dell’avversario con una pinza ed entrambi, con l’intervento del leggendario Ric Flair, hanno utilizzato il martello tanto caro al Cerebral Assassin. Per questo motivo ci aspettiamo grande spettacolo dal No Holds Barred Tag Team Match tra Shane McMahon e Drew McIntyre contro l’improbabile coppia formata da Roman Reigns e The Undertaker. Il Deadman e Shane hanno alcuni trascorsi non troppo recenti sul ring ma Undertaker è apparso in aiuto di Reigns per cercare di porre fine al regime imposto dal figlio di Vince nei mesi scorsi. Effettivamente la piega presa dalla gimmick di McMahon, ora in versione heel, dopo la diatriba con The Miz non sembra destinata a durare a lungo, indisponendo settimanalmente il pubblico e non solo. Molto probabile quindi che il bene questa volta trionferà sul male.

WRESTLING WWE SFIDA A COPPIE MISTE PER DUE TITOLI

L’incontro più atteso per Extreme Rules 2019 è il main event della card principale, ovvero il winners take all extreme rules mixed tag team match tra i campioni Seth Rollins e Becky Lynch contro gli sfidanti Baron Corbin e Lacey Evans. I primi due, coppia anche nella vita reale come emerso dai social network, hanno accettato di mettere in palio le loro due cinture, quella di Universal Champion e quella di Raw Women’s Champion, a patto che questa sia l’ultima occasione titolata per i rivali, a caccia delle cinture ormai da mesi. Corbin e la Evans hanno davvero poco da perdere e potrebbero aggiudicarsi l’incontro non appena l’arbitro conteggerà fino a 3 oppure riusciranno a sottomettere l’avversario. Ricordiamo che in questo tipo di match se la Lynch o Rollins perderanno, entrambi dovranno cedere i propri titoli. Quali saranno le ripercussioni tra i due in caso di sconfitta? L’alchimia, in ogni caso, sembra aumentare anche sul ring ed è probabile quindi che Becky e Seth, contando l’uno sull’altra, riusciranno a spuntarla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA