EXTREME RULES 2020/ Wrestling WWE, info streaming video tv: The Horror Show!

- Alessandro Rinoldi

WWE Extreme Rules 2020 streaming video e diretta tv: grande attesa per l’Eye for an Eye match tra Seth Rollins e Rey Mysterio! Wyatt Swamp Fight per Braun Strowman, tables match di coppia

vlcsnap 2020 07 18 17h56m01s912 opt 640x300.png
"Eye for an Eye" match fra Seth Rollins e Rey Mysterio, accompagnato dal figlio Dominick

Il wrestling WWE è pronto per tornare a regalare grande spettacolo nella notte italiana tra domenica 19 e lunedì 20 luglio con Extreme Rules 2020. Al WWE Performance Center di Orlando, in Florida, tra poche ore andrà quindi in scena uno degli eventi più attesi nel calendario della compagnia di Stamford con la sua dodicesima edizione rinominata “The Horror Show” a causa delle interessanti stipulazioni per due match in particolare, ovvero la non ben definita Wyatt Swamp Fight fra il campione universale Braun Strowman e Bray Wyatt ed il Eye for an Eye match fra Seth Rollins e Rey Mysterio, in cui per vincere sarà necessario addirittura cavare un occhio all’avversario! Non mancano poi gli incontri titolati per le cinture degli Stati Uniti, fra Apollo Crews ed MVP, dei campioni di coppia di Smackdown, fra il New Day ed il duo composto da Shinsuke Nakamura e Cesaro, ed anche per il WWE Championship di Drew McIntyre, il quale se la vedrà contro l’ex amico Dolph Ziggler. Grande spazio come sempre pure per la divisione femminile visto che le amiche Bayley e Sasha Banks proveranno rispettivamente a difendere lo Smackdown Women’s Championship dall’assalto di Nikki Cross ed a conquistare il RAW Women’s Championship detenuta dalla giapponese Asuka.

WWE EXTREME RULES 2020, THE HORROR SHOW: INFO STREAMING VIDEO E TV

L’evento pay-per-view WWE Extreme Rules 2020 The Horror Show andrà in onda in diretta dalle ore 01:00 italiane nella notte tra domenica 19 e lunedì 20 luglio acquistando l’evento come di consueto, tramite il servizio in streaming ufficiale WWE Network, la piattaforma ufficiale della compagnia di Stamford che offrirà lo show in maniera gratuita a tutti i nuovi abbonati. Attraverso gli account Facebook, Youtube, Twitch e Twitter della WWE, come sempre prima dell’evento vero e proprio dalle ore 00.00 italiane, dovrebbe inoltre essere trasmesso il Kickoff, della durata di un’ora, con i pronostici offerti da diversi ospiti e magari uno o due dei match in programma. Il ppv non sarà quindi più visibile ed acquistabile su Sky come accaduto fino all’ultimo Backlash 2020 visto il passaggio di Raw, Smackdown ed anche NXT nelle mani di Dplay Plus, il servizio on demand del gruppo Discovery che ripropone le puntate dei vari brand in chiaro in differita su Dmax.

SASHA BANKS E BAYLEY CONTRO ASUKA E NIKKI CROSS

Nella notte di Extreme Rules 2020 il wrestling femminile proporrà due match di primo livello con entrambe le cinture principali della divisione in palio. Le campionesse di coppia Sasha Banks e Bayley saranno impegnato in due incontri singoli per rispettivamente conquistare e mantenere il titolo tanto desiderato. Per quanto riguarda RAW infatti, la campionessa in carica Asuka, incoronata dopo aver vinto l’ultimo Money In The Bank match a causa della gravidanza che ha portato Becky Lynch lontano dal ring, sfiderà Sasha Banks per mettere la ciliegina sulla torta ad una faida che dura ormai da diverse settimane. La giapponese aveva pure aggredito la Banks nella sfida che vedeva quest’ultima opporsi ad Io Shirai, detentrice dell’NXT Women’s Championship, colpendola con la sua Green Mist e la Boss non vede l’ora di vendicarsi per l’affronto subito magari diventando doppia campionessa come ha già preannunciato. Passando invece sul fronte del brand blu, sarà Nikki Cross a dare battaglia alla Bayley per conquistare lo Smackdown Women’s Championship. La scozzese appare fuori controllo per tutte le calunnie subite dalla rivale tanto che nemmeno la sua amica Alexa Bliss è sembrata in grado di prevederne e contenerne gli assalti ma la Golden Role Model non ha intenzione di concludere qui il suo regno titolato, volenterosa piuttosto nel voler proseguire il suo momento d’oro.

EYE FOR AN EYE MATCH E WYATT SWAMP FIGHT

Il motivo principale per cui questa edizione di Extreme Rules 2020 è stata rinominata The Horror Show è senz’altro dovuto all’Eye for an Eye match in programma tra Seth Rollins ed il veterano Rey Mysterio. Primo incontro di questo tipo nella storia della WWE, la stipulazione dell’incontro prevede che il vincitore sarà il wrestler capace di cavare un occhio all’avversario, per un finale decisamente macabro. Ma come si è arrivati a questo punto? La ragione di questa scelta da parte di Mysterio è causata proprio dall’infortunio subito all’occhio infertogli dal Monday Night Messiah qualche settimana fa, una ferita che lo ha costretto a rimanere lontano dal rettangolo per un po’ di tempo e che non sembra essere ancora del tutto guarita, come indicato dalla maschera bendata che il messicano ha vestito recentemente. In questa versione inedita, Rollins ha rivelato una malvagità davvero feroce che lo ha portato a mettere le mani addosso pure a Dominick Mysterio e, con l’aiuto del fedele Murphy, ha attirato su di sè l’ira pure di Aleister Black, Humberto Carrillo e di Kevin Owens. Non sono da escludere quindi eventuali intromissioni a match in corso da parte di terzi sebbene Rey Mysterio sia pronto a tutto pur di vendicarsi. Un’altra sfida inedita sarà la Wyatt Swamp Fight in cui Bray Wyatt, tornato momentaneamente a vestire i panni del suo vecchio personaggio, vuole trascinare il campione universale Braun Strowman. Quest’ultimo è deciso nel volere distruggere una volte per tutte l’ex “Eater of Worlds” così da scacciare il Fiend in modo definitivo e proseguire il suo regno titolato senza indugi. Il “Mostro che cammina tra gli uomini” è dunque carico per conquistare la vittoria anche se dovrà stare attento ad eventuali insidie impossibili da prevedere nella palude di Wyatt.

GLI ALTRI INCONTRI TITOLATI

La notte di Extreme Rules vedrà protagonisti quasi tutti i campioni della WWE e verrà messa in palio proprio la cintura principale della compagnia di Stamford, attualmente detenuta da Drew McIntyre. Lo scozzese sembra non avere rivali all’altezza delle sue prestazioni da quando ha iniziato il suo regno superando Brock Lesnar in quel di Wrestlemania ma l’ex amicor Dolph Ziggler pare intenzionato a spodestarlo. Quest’ultimo, che era stato campione di coppia di RAW con lo stesso McIntyre, ha provato a trascinare il rivale in una guerra psicologica trascinando in mezzo pure Heath Slater nella puntata del brand rosso di un paio di settimane fa, senza comunque ottenere l’effeto sperato. Il coinvolgimento di Slater ha piuttosto aumentato la furia di McIntyre, pronto adesso a distruggere una volta per tutte l’infido Ziggler. Situazione più complicata invece per Apollo Crews, chiamato a difendere lo United States Championship contro un altro lottatore bravo a trascinare gli avversari in lingue guerre mentali come MVP. Lo sfidante avrà inoltre dalla sua parte pure un colosso come Bobby Lashley, pronto ad accompagnare quello che è stato per lui anche un manager ed un compagno di tag team all’interno del ring negli ultimi mesi. Grande interesse infine per la sfida due contro due tra i New Day, rappresentati da Big E visto che Xavier Woods è tutt’ora infortunato, contro Shinsuke Nakamura e Cesaro per gli Smackdown Tag Team Chiampioships. Lo svizzero ed il giapponese, superati i campioni in un match lo scorso venerdì sera, sono stati poi assaliti dagli sconfitti con l’utilizzo di un tavolo ed è per questo che il loro incontro sarà dunque un Tables Match. Il successo verrà così conquistato soltanto quando uno dei wrestler coinvolti sarà in grado di schiantarne un altro attraverso l’asse di legno sfruttando una formula molto amata dagli appassionati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA