FABIO ROVAZZI/ Quiz su Javier Zanetti, l’ex calciatore balla “Andiamo a comandare”

- Matteo Fantozzi

Fabio Rovazzi, Una serata di stelle per il Bambino Gesù: lo youtuber stupirà ancora tutti con la sua simpatia e la ventata di innovazione che porta ogni volta?

Fabio Rovazzi
Fabio Rovazzi

Dopo Benji e Fede, Amadeus presenta a Una serata di stelle per il bambino Gesù Javier Zanetti e Fabio Rovazzi. Un’accoppiata particolare, che lo stesso Rovazzi commenta con ironia. Amadeus, amante dei quiz, sottopone entrambi a qualche domanda sull’altro. Così Rovazzi risponde correttamente a domande come “Dove ha giocato Zanetti prima dell’Inter” o ancora “Quando si è ritirato dal calcio?”, tutte trovano una risposta corretta da parte del cantante. Lo stesso accade con Zanetti, che sa il titolo del film di Rovazzi e particolari delle sue canzoni. Ma Amadeus non si accontenta e chiede un’ultima prova a Zanetti: ballare “Andiamo a comandare” col suo ben noto balletto. Richiesta accontentata: “I miei figli sono pazzi di lui”, commenta infine Zanetti. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Fabio Rovazzi ospite su Rai 1

Ci sarà anche Fabio Rovazzi sul palco di ‘Una Serata di Stelle per il Bambino Gesù‘, l’evento benefico in favore dell’ospedale pediatrico romano. Cantante, conduttore televisivo, Youtuber, Fabio Rovazzi nel giro di pochi anni ha saputo imporsi come artista assolutamente versatile, capace di spaziare tra i più diversi generi e anche quest’estate il suo tormentone ‘Senza pensieri’ ha accompagnato la bella stagione degli italiani nell’airplay radiofonico. Ma è notizia proprio di questo lunedì di un’altra incursione di Rovazzi in un mondo molto florido sul web ma da lui inesplorato, quello del gaming. Rovazzi si è infatti cimentato in un video su YouTube nel quale esplora il gameplay di uno dei videogiochi più famosi, ‘Call of Duty’, ma per testare il nuovo capitolo ‘Modern Warfare’ si è affidato ad una spalla assolutamente inaspettata.

Fabio Rovazzi: l’esperienza con Gianni Morandi

A dire il vero, i fans più accaniti di Fabio Rovazzi, oggi a Una Serata di Stelle per il Bambino Gesù, non si saranno sorpresi troppo nel vedere Gianni Morandi al suo fianco per divertirsi nell’esperienza da ‘gamer’ su YouTube. Il Gianni Nazionale ha infatti collaborato molte volte nei video del buon Fabio, a partire dalla realizzazione della hit ‘Mi fa volare’, con cui i due hanno vissuto l’ebrezza della vetta delle classifica che Morandi ha respirato tante volte in decenni di carrieral. Ciò che Gianni sicuramente non aveva fatto è ritrovarsi con le cuffie da gamer nel post che Rovazzi ha condiviso su Instagram, in cui ha mostrato come Morandi sia estremamente competitivo anche col joypad in mano, e a ogni partita persa gli improperi non sono mancati: sicuramente un modo originale e inaspettato di approcciarsi a ‘Call of Duty’, ma l’idea è stata ancora una volta un successo assoluto per Rovazzi che in meno di un giorno ha collezionato quasi 250.000 views su YouTube con il video intitolato ‘In guerra con Gianni Morandi’.

Fabio Rovazzi e la foto con Will Smith

Alla fine del mese scorso, sempre sui suoi profili social, Fabio Rovazzi aveva fatto discutere i fans postando una foto con Will Smith, un suo mito cinematografico: un incontro che gli ha permesso di ricordare i periodi dei suoi inizi, quando aveva iniziato come piccolo videomaker nella stanzetta di casa e non pensava certo di poter realizzare veri e propri corti nei video che hanno accompagnato le sue canzoni, a partire da ‘Andiamo a comandare’, quando il suo ex mentore Fedez e J-Ax lo hanno lanciato nel mondo della musica italiana. Tante svolte inaspettate con Rovazzi che ha deciso di non abbandonare mai il web che tante soddisfazioni gli ha riservato nel corso degli anni, tanto da riuscire a portarci anche… Gianni Morandi.J-Ax sarà uno dei protagonisti della serata benefica ‘Una Serata di Stelle per il Bambino Gesù’ in cui saranno raccolti fondi per il conosciuto ospedale pediatrico romano. Reduce dal successo del suo ultimo tormentone estivo ‘Ostia Lido’, ormai una garanzia la presenza di J-Ax nell’airplay radiofonico estivo, il rapper milanese sta raccogliendo energie e idee dopo i concerti che ne hanno celebrato i 25 anni di carriera al Fabrique di Milano, ai quali ha partecipato, dopo un periodo di forti liti e tensioni, anche il suo ex socio degli Articolo 31 Dj Jad. Dissapori superati al contrario di quelli con Fedez, ex sodale della casa discografica Newtopia e del disco ‘Comunisti con Rolex’ che oltre ad essere rimasto primo in classifica per quasi due anni, ha lanciato i due verso il primo concerto a San Siro della loro carriera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA