Fabrizio Corona diffida Gabriele Parpiglia/ “Non usi mie foto nel suo programma”

- Silvana Palazzo

Fabrizio Corona diffida l’amico Gabriele Parpiglia: “Non usi mie foto nel suo programma”. Il giornalista replica con una “retromarcia” e poi il post sparisce…

fabrizio corona gabriele parpiglia
Fabrizio Corona e Gabriele Parpiglia
Pubblicità

Da amici a nemici: Fabrizio Corona diffida Gabriele Parpiglia. Lo comunica l’Atena srl, agenzia che gestisce i diritti di immagine dell’ex re dei paparazzi, e lo ha fatto attraverso il profilo Instagram di quest’ultimo. L’obiettivo è impedire al giornalista e autore tv Gabriele Parpiglia di usare immagini di Fabrizio Corona all’interno del suo programma, “Seconda Vita”. Sui social è infatti apparso questo messaggio: «Atena s.r.l. diffida il giornalista Gabriele Parpiglia, il produttore Giuseppe Carriere, la Roma Press, la Match Picture Italia s.r.l., Discovery Italia s.r.l. (proprietaria del marchio Real Time) e qualsiasi altro soggetto, dal mandare in onda la puntata sul sig. Fabrizio Corona nell’ambito del programma “Seconda vita” (e/o nell’ambito di qualsivoglia altra trasmissione) già promossa con lanci pubblicitari e conferenze stampa». Dunque Gabriele Parpiglia avrebbe foto esclusive di Fabrizio Corona che quest’ultimo non vuole vengano pubblicate senza autorizzazione. «La messa in onda di detta immagini all’interno del programma di cui sopra, non è consentita e comporterebbe un grave illecito con conseguente necessità per Atena e Fabrizio Corona di tutelare i propri diritti in tutte le sedi giudiziarie competenti».

Pubblicità

FABRIZIO CORONA DIFFIDA GABRIELE PARPIGLIA: LA REPLICA

La stessa agenzia spiega che Gabriele Parpiglia e Giuseppe Carriere «sono in possesso per ragioni professionali di video, documentari, registrazioni e foto degli ultimi 20 anni di vita del sig. Fabrizio Corona». Ma l’ex agente fotografico ha fatto cadere su di sé «un silenzio stampa voluto da lui stesso attraverso numerose diffide tra cui anche quella nei confronti di Mediaset». Si parla ora di «video intimi, privati (e non)», ma anche di «foto inedite (e non)» che Fabrizio Corona non vuole vengano rese pubbliche. Già a giugno l’amico Parpiglia e Carriere avevano provato ad intervistare persone vicine a lui per realizzare un progetto analogo, ma è arrivato il “no” da parte di Atena. Avendo appreso che ora vogliono realizzare un servizio, l’agenzia ribadisce di aver vietato l’uso delle immagine e di non voler condurre alcuna trattativa. Sotto al post in questione compare la replica di Gabriele Parpiglia: «Non andrà in onda quello che era un omaggio a Fabrizio e non a Corona. Si rispetta il basso profilo che ha scelto Fabrizio, ci mancherebbe, con i suoi legali che me lo hanno riferito poco fa. Giusto così. Avevamo girato tempo fa. I tempi purtroppo sono cambiati. Senza problemi, sperando in tempi migliori». Dagospia poi informa che il post è stato cancellato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità