Famiglia Radford, 5.000 sterline per i regali di Natale/ Sorprese per 22 figli…

- Davide Giancristofaro Alberti

Sta per arrivare il Natale in casa della famiglia Radford, la più numerosa d’Inghilterra: 5.000 sterline per regali e decorazioni, con l’aggiunta di un tacchino da 10 kg

famiglia radford 2021 yt 640x300
Famiglia Radford (screen da Youtube)

C’è chi spenderà ben 5.000 sterline per fare i regali di Natale, e non stiamo parlando di un vip o di un ricco imprenditore, bensì di una “normale” famiglia inglese. Precisamente ci riferiamo alla Radford Family, quella che è considerata allo stato attuale la famiglia più numerosa di tutta l’Inghilterra. Basti pensare infatti che è composta da ben 24 persone, ovvero, i due genitori nonché 22 figli. Una famiglia molto social, e ovviamente il motivo è facilmente intuibile: basti pensare che su Instagram il gruppone vanta ben 418 mila follower, seguaci che non tutti possono di certo vantare.

A capo dei Radford troviamo mamma Sue di 46 anni, con l’aggiunta del suo compagno Noel, e che in occasione delle festività natalizie ha rilasciato un’intervista al tabloid britannico Mirror che sta facendo il giro del web. Come detto sopra, la cifra messa in preventivo per fare i regali è davvero importante ben 5.000 sterline, ma tenendo conto del numero totale dei famigliari appare più che giustificata (la media sarà di circa 100-250 sterline a figlio).

FAMIGLIA RADFORD, PER NATALE 5.000 STERLINE FRA REGALI E DECORI: E PER IL PRANZO…

Nella somma sono inoltre comprese anche le decorazioni della loro grande casa a Morecambe, nel Lancashire. Il pranzo di Natale sarà compito di Noel, e fra le portate troveremo un tacchino di ben 10 chilogrammi, patate e cavolini di Bruxelles, un tipico pasto natalizio oltre Manica.

Ma come riescono a mantenersi i Radford? La famiglia è proprietaria di una pasticceria, la The Radford Pie, e qualche spicciolo arriva anche dai social, ma Sue ci tiene a precisare che non sono ricchi: “Esserlo significherebbe avere una grande villa, delle super car, una barca. Assolutamente non è così”. Dei 22 figli, solamente due hanno abbandonato il “nido”, leggasi Chris di 31 anni e Sophie di 26, mentre tutti gli altri vivono con mamma e papà, compreso il più piccolo di poco più di un anno e mezzo, nato ad aprile del 2020, in piena pandemia di covid.



© RIPRODUZIONE RISERVATA