FANNY CADEO/ “Sean Connery è il mio mito, Beppe Convertini ha acquisito fascino”

- Emanuele Ambrosio

Fanny Cadeo: “Il mio mito era ed è rimasto Sean Connery, il fascino è una parola che mi piace molto”. Le sue parole a “C’è Tempo Per”

Fanny Cadeo

“A me piace molto la parola fascino, di solito è più legata al maschio. Quando mi dicono di essere affascinante mi fa piacere perchè non è quasi mai legato alla gioventù. E’ una parola che mi piace molto perchè la lego al carisma e alla presenza scenica, molto importante per il nostro lavoro. Sono importanti le parole, fanno trasparire una certa profondità”. Queste le prime parole di Fanny Cadeo, che ha affrontato l’argomento del giorno, il fascino, a “C’è Tempo Per”, che poi ha “corteggiato” Beppe Convertini così: “Tu hai acquisito più fascino con il tempo. E’ vero che ci si nasce affascinanti ma poi ci si affina con il passare degli anni”. Sul suo mito: “Quando ero ragazzina ero affascinata da Sean Connery, e mi è rimasto questo mito”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

FANNY CADEO, STRISCIA LA NOTIZIA IL SUO TRAMPOLINO IN TV

Fanny Cadeo ospite della nuova puntata di “C’è tempo per“, lo spin-off di Unomattina Estate condotto da Beppe Convertini e Anna Falchi su Raiuno. L’attrice e personaggio televisivo è pronta a raccontarsi tra vita privata e professionale ricordando anche i suoi primi successi nel mondo dello spettacolo. Molti la ricorderanno sul bancone di “Striscia La Notizia” che per lei ha significato un vero e proprio trampolino di lancio, anche se Fanny è cresciuta diventando una bravissima attrice di fiction e teatro. Tra le sue esperienze c’è stata anche la seguitissima soap di “Un posto al sole” dove in passato ha interpretato il ruolo della fidanzata di Carlo Croccolo. Un’esperienza sicuramente importante per Fanny che, intervistata da tvsoap.it (data 7 gennaio 2018), ha ricordato così quel momento: “Un posto al sole è stata una delle mie prime esperienze da attrice, quindi la ricordo con grandissimo piacere. Recentemente sono stata ospite in RAI per un programma televisivo a Napoli e ho reincontrato parte dello staff tecnico (operatori, costumisti, trucco, ecc.) ed abbiamo, con grandi sorrisi ed abbracci, ricordato quel periodo. Quando mi trovo a casa in quell’orario, la guardo ancora volentieri anche se con gli attori abbiamo perso un po i contatti”.

Fanny Cadeo: “Striscia La Notizia? Il mio ingresso in tv!”

Fanny Cadeo ha poi ricordato il periodo trascorso a Striscia La Notizia: “ha determinato il mio ingresso nel mondo dello spettacolo: una trasmissione di estrema attualità, anche se conta qualche anno e ha visto ballare diverse “veline”. Esperienza che, oltre alla popolarità inaspettata,  mi ha dato la possibilità di iniziare a vivere fuori casa”. Dopo il successo avuto grazie al tg satirico di Antonio Ricci, Fanny ha cominciato una carriera nel mondo della recitazione lavorando in diverse fiction tra cui “Grandi domani” e “Io e mamma” dove ha condiviso il set con Amanda e Stefania Sandrelli, Orso Maria Guerrini”. La Cadeo però ad oggi non saprebbe scegliere tra cinema e tv: “ho sempre spaziato lavorativamente dalla tv, alla radio, al teatro, cercando di scegliere più il soggetto che il mezzo, però la televisione rimane l’ambiente in cui mi trovo sempre a “casa”. Infine parlando propio della tv ha confessato: “sono un’abitudinaria e quindi da spettatrice sono affezionata sempre agli stessi programmi: Porta a porta, Maurizio Costanzo show, Striscia la notizia, Le iene. Ma seguo anche le nuove realtà dei canali tematici, in particolare quelli di cucina: ad esempio di Masterchef non mi sono persa una puntata”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA