Febbre da cavallo, Rai 3/ Gigi Proietti fa ridere milioni di italiani

- Matteo Fantozzi

Febbre da cavallo in onda su Rai 3 oggi, 5 settembre, dalle 14.30. Gigi Proietti e Enrico Montesano protagonisti. Tutto quello che c’è da raccontare sul film.

febbre cavallo 2019 film 640x300
Incubo biondo

Febbre da cavallo lo vedremo su Rai 3 oggi, domenica 5 settembre 2021, a partire dalle 14.30. Si tratta di una commedia, un classico della comicità italiana per la regia di Steno, noto per aver diretto pellicole come La patata bollente, Il tango della gelosia, Un americano a Roma, Guardia e ladri, I tartassati, I due colonnelli. I suoi ultimi lavori sono stati Animali metropolitani e Mi faccia causa. Il regista in 49 anni di carriera ha curato la regia di 134 film e diretto attori come Totò, Montesano, Abatantuono, Bud Spencer, Alberto Sordi, Paolo Villaggio, Gigi Proietti, Christian De Sica e tanti altri. Il film è del 1976 e distribuito da Euro Int Films – Skorpion Entertainment, L’unità Video. Tra gli attori abbiamo Gigi Proietti, Catherine Spaak e Enrico Montesano.

Febbre da cavallo, la trama del film

Febbre da cavallo è un film comico che racconta le disavventure di tre amici incalliti giocatori di corse di cavalli. Bruno Fioretti interpretato da Gigi Proietti è soprannominato Mandrake, racconta in giro di fare l’indossatore e attore, ma in realtà si fa mantenere dalla fidanzata Gabriella (Catherine Spaak). L’altro compagno è Armando Pellicci (Montesano) conosciuto come Er Pomata, si autodefinisce un esperto dell’ippica, ma in verità rifila solo truffe ed è senza occupazione; Felice Roversi (De Rosa) è il classico parcheggiatore abusivo che vive alla giornata, anche perché altro non ha voglia di fare. Il trio trascorre la maggior parte del suo tempo all’ippodromo di Tor di Valle dove tenta disperatamente di mettere a segno la scommessa vincente per sistemarsi per tutta la vita.

Dopo l’ennesima sconfitta, Gabriella stanca di vedere il fidanzato sperperare i soldi, si rivolge a una veggente che le dà tre nomi di cavalli su cui puntare: D’Artagnan, Soldatino e King, i peggiori brocchi in circolazione. Quando Mandrake comunica ai suoi amici di voler scommettere sui cavalli che gli ha suggerito la fidanzata, Er Pomata fa di tutto per dissuaderlo e lo convince a puntare sul cavallo favorito. Purtroppo a fine corsa risulta vincente il trio suggerito dalla cartomante e i tre portano a casa l’ennesima sconfitta. Mandrake costretto a mentire a Gabriella che oramai è convinta di essere ricca e inizia a sperperare i suoi soldi, escogita con i suoi amici una mandrakata per rimediare al danno e uscire fuori da questa situazione scomoda.

Video, il trailer del film “Febbre da cavallo”



© RIPRODUZIONE RISERVATA