Federica Panicucci sbotta a Mattino5: “Ragazze stuprate colpevoli?”/”Che sta dicendo”

- Hedda Hopper

Federica Panicucci sbotta a Mattino5 parlando di Villa Inferno con l’avvocato Malmusi: “Ragazze stuprate colpevoli?”, scoppia di nuovo la polemica in tv e sui social..

federica_panicucci
Federica Panicucci

Villa Inferno è tra i temi trattati da Mattino5 e Federica Panicucci questa mattina e ospite dalla casa degli orrori c’è l’avvocato Donata Malmusi, legale di uno degli indagati. Il fil rouge che lega questo caso a Terrazza Sentimento perché la ragazza vittima di stupro a Bologna è la stessa che va a cercare l’amica nella camera dove in quel momento stava subendo, secondo gli investigatori, una polemica. Inutile dire che l’avvocato torna sull’argomento sottolineando che chi va a queste feste dove gira la droga ci va, in qualche modo, consenziente, lo dice da avvocato e anche da madre. Il caso riguarda alcuni festini a cui prendevano parte uomini e donne, lunghe serate che andavano in scena in una villa di Pianoro e a cui ha preso parte proprio la minorenne indotta, secondo gli inquirenti, alla prostituzione offrendogli denaro e droga in cambio di prestazioni. La visione dell’avvocato Donata Malmusi non cambia e questo fa infervorare nuovamente Federica Panicucci che la richiama all’ordine.

Federica Panicucci sbotta a Mattino5: “Ragazze stuprate colpevoli? Avvocato ma cosa sta dicendo..”

L’avvocato, parlando del suo assistito sottolinea: “I due contesti sono diversi, ci sono situazioni più pesanti a Milano che non sono state riscontrate a Bologna”. A quel punto Federica Panicucci la richiama all’ordine visto che si parla di spaccio ed era inclusa anche una minorenne indotta alla prostituzione, l’avvocato Malmusi spiega: “Queste ragazze hanno una indole di un certo tipo, non giustifica nessuno ma accusare persone di induzione questo non esiste, sono ragazze che conoscono e amano questi ambienti, come mai chi deve pagare sono solo gli imputati?”. Federica Panicucci non riesce proprio a rimanere in silenzio e sorridendo rilancia: “Ma sta parlando di una minorenne, si rende conto di quello che sta dicendo? Lei sta dicendo.. sono ragazze che lo sanno e lo fanno volentieri”.

Ecco il video del momento:

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA