Federica Panicucci Vs le fan di Can Yaman/ “Assembramento indecente! Non possiamo..”

- Hedda Hopper

Federica Panicucci contro le fan di Can Yaman “Assembramento indecente! Non possiamo..”, si torna a parlare di quello che è successo a Roma e…

can yaman min 640x300
Can Yaman - Foto Instagram

Gli assembramenti di Roma alla presenza di Can Yaman hanno fatto il giro del web e delle televisioni e oggi se ne parla anche a Mattino5 dove la conduttrice prova a mettere insieme i fatti della serata raccontando dell’arrivo delle fan e dell’incontro con l’attore. Il suo inviato ci tiene a precisare che l’assembramento è avvenuto sul luogo pubblico mostrando la strada trafficata e centrale (porta a Piazza di Spagna) dove si trova l’albergo nel quale alloggiava l’attore di DayDreamer, e poi chiarisce anche che nessuno addetto della struttura e nemmeno i suoi vertici hanno voluto dire la loro ai microfoni della trasmissione. Le immagini scorrono e gli opinionisti di Federica Panicucci si dividono sull’accaduto ma tutti concordano sul fatto che i vertici dell’hotel non sono responsabili di quello che è accaduto. L’assembramento si è creato nel corso di ore bloccando quindi una strada principale e su questo dovevano agire subito i vigili urbani magari cercando di dissipare la folla in attesa dell’attore.

Federica Panicucci contro le fan di Can Yaman

Alla fine Can Yaman, che era stato invitato ad uscire da dietro, ha deciso di uscire e fare questo bagno di folla che gli è costato 400 euro di multa. L’inviato ci tiene a precisare che i video sono al vaglio degli inquirenti e nelle prossime ore altre multe potrebbero essere recapitate alle fan nelle prossime ore. A quel punto è Federica Panicucci che interviene furiosa sottolineando ancora che è per colpa di queste persone che forse la pandemia è ancora in corso: “Noi, quello che rispettano le regole siamo a casa, le nostre attività sono chiuse, c’è chi non mette insieme il pranzo con la cena e poi ci viene da pensare, forse siamo ancora così perché le persone non rispettano le regole? Se siamo in queste condizioni è anche colpa loro! E’ stato un assembramento indecente! Ci sono le regole!”.

Ecco il video del momento:

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA