Federica Pellegrini “Covid mi ha tolto gusto e olfatto”/ “Ieri una giornata tosta”

- Davide Giancristofaro Alberti

Quella di ieri è stata una giornata tosta per Federica Pellegrini, che ha causa del covid ha perso il gusto e l’olfatto: le sue parole

Federica Pellegrini cuffia bianca lapresse 2020 640x300
Diretta Settecolli 2020 - Federica Pellegrini (Foto LaPresse)

Fra i tanti volti noti che hanno contratto il coronavirus, anche la campionessa di nuoto Federica Pallegrini. Pochi giorni fa l’atleta veneta aveva fatto sapere di aver contratto il covid-19, e di aver interrotto per forza di cose ogni allenamento, rinchiudendosi in casa, in isolamento. Federica Pallegrini non ha avuto bisogno di un’ospedalizzazione, ma l’infezione si sta facendo comunque sentire, come ha spiegato quest’oggi la stessa nuotatrice attraverso la propria pagina Instagram. Da quando ha contratto l’epidemia la Pellegrini sta tenendo una sorta di diario social per aggiornare i suoi fan. Dopo che negli scorsi giorni erano subentrati febbre, dolori muscolari, un forte mal di testa che hanno costretto la campionessa a restare a letto, la situazione sembrerebbe essere decisamente migliorata, con i dolori che si sono affievoliti.

FEDERICA PELLEGRINI: “QUARTO GIORNO DI QUARANTENA”

“Inizia il quarto giorno di quarantena – le parole di Federica Pellegrini di oggi – questa notte è stata la prima senza febbre, però ieri è stata la giornata più tosta perché ho avuto male alla testa tutto il giorno, con temperatura stabile a 37,4, ho perso prima il gusto e poi l’olfatto, ed ero tutta rotta come se avessi un peso incredibile sullo sterno che ora è andato un po’ via”. Una situazione non semplice quindi, nonostante Federica Pellegrini sia un’atleta che compete ad altissimo livello, e quindi decisamente in forma rispetto ad un comune mortale. Le notizie di oggi sono comunque rincuoranti per i suoi supporters, e anche il mal di gola sembrerebbe essersi affievolito e la tosse passata. “Ho anche la schiena a pezzi perché sto sempre a letto – ha raccontato ancora Federica – e in piedi mi stanco molto velocemente. Se il buongiorno si vede dal mattino, speriamo bene…”. La speranza, ovviamente, è che il suo percorso di guarigione abbia intrapreso una discesa rapida, e che a breve potremo rivederla di nuovo in vasca ad allenarsi e gareggiare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA