Federica Pellegrini/ La Divina “Pronta per Tokyo, non voglio deludermi”

- Michela Colombo

Federica Pellegrini si racconta, tra i trionfi e delusioni della sua immensa carriera e ambizioni per le prossime Olimpiadi 2020 di Tokyo.

federica pellegrini
Federica Pellegrini (Foto LaPresse)

Solo poche ore perchè anche il nuoto sia protagonista alle Olimpiadi 2020 di Tokyo e con l’acqua anche la sua regina Federica Pellegrini, pronta ad affrontare quella che è la quota (e ultima ) avventura a cinque cerchi. La nuotatrice veneta solo ieri è sbarcata in Giappone, ma prima di partire ha deciso di raccontarsi a cuore aperto ai microfono di Sky sport e a quelli di Lia Capizzi, per lo speciale “La Divina – Federica Pellegrini Esclusiva”. Un momento in cui Federica Pellegrini ha ripercorso i suoi trionfi, ma pure le delusioni della sua carriera immensa, come quella di Rio 2016, e le tante vicende che l’hanno vista protagonista anche sulle prima pagine delle cronache non sportive e del gossip. Come anche le sue battaglie per sdoganare alcuni temi considerati tabù, come il ciclo mestruale (in relazione al podio perso alle Olimpiadi brasiliane) o i problemi avuti di bulimia quando era solo una ragazzina, alle crisi di panico: “Molte persone ne soffrono, tante di loro si sono un po’ riconosciute in quello che io stavo vivendo, l’ho percepito dai messaggi che ricevevo. Se ho aiutato qualcuno sono molto contenta” ha raccontato Federica Pellegrini nella lunga intervista concessa.

FEDERICA PELLEGRINI: “PRONTA PER TOKYO E POI..”

Ma oltre alla Federica Pellegrini donna e personaggio, vi è l’atleta, la campionessa  e leggenda del nuoto italiano, pronta ora a una nuova battaglia incredibile, alle Olimpiadi 2020 di Tokyo. Verso cui la veneta si mostra ottimista, anzi consapevole di quello che l’attenderà e soprattutto pronta e soddisfatta di quanto fatto fino a qui: “A prescindere che io sono contenta di tutto ciò che ho fatto fino a qua, in carriera. Voglio arrivare a Tokyo pronta, per cercare di combattere fino alla fine. E soprattutto di non deludermi”. Arrivata alla quinta Olimpiadi della sua carriera, dopo averci fatto tanto sognare, Federica punta chiaramente a un nuovo trionfo: la cattiveria e la determinazione non le mancano, anche se la Divina ha già deciso che tra pochi mesi abbandonerà il professionismo: “Io sono consapevole di essere molto cattiva con me stessa. Io mi sono sempre chiesta tanto. E anche per questo che forse, tra qualche mese, sarà il caso di non chiedermi più così tanto”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA