Federica Pellegrini positiva al coronavirus/ “Ho pianto finora, dovevo gareggiare…”

- Silvana Palazzo

Federica Pellegrini positiva al coronavirus: l’annuncio in lacrime sui social. “Ho pianto finora, dovevo gareggiare”, ha detto la campionessa di nuoto che ha accusato dolori e mal di gola

Pellegrini sorriso Settecolli
Nuoto, Federica Pellegrini (Foto LaPresse)

Federica Pellegrini positiva al coronavirus. Dopo Valentino Rossi, anche la nuotatrice è risultata affetta dal Covid. Ad annunciarlo è stata la stessa sportiva, in lacrime su Instagram. “Buonasera a tutti, scusate la mia faccia, ma ho appena ricevuto una brutta notizia”, ha esordito la nuotatrice. Poi ha spiegato che ieri durante una sessione di allenamento è uscita perché aveva accusato “molti dolori”. Tornando a casa nel pomeriggio ha cominciato ad avere mal di gola. “Ovviamente non sono più andata in piscina e oggi pomeriggio ho fatto il tampone e l’esito è positivo”. Federica Pellegrini piangendo ha spiegato che è dispiaciuta perché sarebbe dovuta partire lunedì per Budapest per cominciare a gareggiare. “Avevo bisogno e voglia di gareggiare”. E invece deve restare in isolamento. “Mi dispiace veramente tanto, per tutto e per me, che avevo cominciato bene l’anno. Mi stavo allenando bene”.

FEDERICA PELLEGRINI HA COVID: L’ANNUNCIO IN LACRIME

Affranta Federica Pellegrini dopo la positività al Covid. “Non vedevo l’ora di ricominciare una stagione normale, nella normalità delle gare. Invece ci rifermiamo di nuovo”, ha proseguito la campionessa italiana di nuoto. “Non so se ridere o piangere, anche come si può vedere ho pianto fino ad adesso”. Per ora Federica Pellegrini deve fermarsi e fare 10 giorni di quarantena a casa, sperando di risultare negativa al coronavirus quanto prima. “Cercheremo di prendere il lato positivo della cosa, anche se al momento mi sfugge”, ha concluso la nuotatrice nelle storie pubblicate su Instagram. Una brutta battuta d’arresto per Federica Pellegrini, che non vedeva l’ora di tornare in vasca per l’ISL 2020-2021 di nuoto. Lei era tra i nove atleti italiani in partenza per l’International Swimming League con la tappa di Budapest con quartier generale nella “bolla” dell’Isola Margherita. Dopo il forfait della mistista napoletana Stefania Pirozzi per il Covid, anche quello di Federica Pellegrini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA