Federica Pellegrini vs Massimiliano Rosolino/ Video “A qualcuno rode il cu*o…”

- Silvana Palazzo

Federica Pellegrini contro Massimiliano Rosolino: video replica sui social della campionessa di nuoto all’ex collega. “A qualcuno rode il cu*o. Se vogliamo fare i paladini…”

massimiliano rosolino federica pellegrini 2019 lapresse 640x300
Massimiliano Rosolino e Federica Pellegrini (Foto: LaPresse)

Federica Pellegrini replica alle frecciatine di Massimiliano Rosolino, pur non nominandolo direttamente. La campionessa italiana di nuoto non ha evidentemente gradito le parole dell’ex nuotatore che, in un’intervista al Corriere della Sera, ha smentito le voci di un presunto flirt tra i due di cui si chiacchierava anni fa negli ambienti del nuoto, e ha rimarcato che «è sempre stata collocata su un piedistallo». La Divina, senza giri di parole, ha risposto in maniera diretta tramite le Storie pubblicate su Instagram: «Buongiorno gente, da quello che leggo sui giornali a qualcuno rode il c…», ha esordito Federica Pellegrini.

Poi ha aggiunto parole a dir poco criptiche: «Eh eh se vogliamo fare i paladini della giustizia almeno diciamo le cose esatte». Cosa contesta in particolare a Massimiliano Rosolino? Stando a quanto riportato dal Corriere, lei si è infastidita anche perché i rapporti con lui sono apparentemente buoni, ma poi nelle interviste si mostra più pungente nei suoi confronti.

I RAPPORTI TRA FEDERICA PELLEGRINI E MASSIMILIANO ROSOLINO

Federica Pellegrini e Massimiliano Rosolino però non sono mai stati grandi amici, forse anche perché appartengono a due generazioni diversi. Infatti, lui ha ricordato di aver condiviso la piscina a Verona quando lei aveva 16 anni. In generale, i rapporti tra i due nuotatori sono sempre stati buoni. Lui viene descritto dal Corriere della Sera come più vicino alla Federazione, infatti all’ultima festa che si è tenuta a Roma poche settimane fa per celebrare i successi di Tokyo era il conduttore. Invece Federica Pellegrini è più legata a Malagò e al circolo Aniene.

Nell’intervista Massimiliano Rosolino fa riferimento ad un vecchio screzio del 2013, quando lei aveva rapporti complicati con la Federazione tra cambi tecnici e una questione di primi, mentre lui si espose dicendo che la Federazione doveva imporsi e fece un richiamo all’educazione. Una questione risolta, che però riemerge quando l’ex nuotatore accenna alla personalità della Divina. Da qui la replica piccata della diretta interessata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA