Federico Chiesa scatenato in discoteca/ Video Festa post Europei: occhi sgranati e…

- Alessandro Nidi

Federico Chiesa festeggia in discoteca: il video diventa virale sul web. Il giocatore della Juventus è in vacanza dopo la vittoria degli Europei 2020 con l’Italia

Federico Chiesa in discoteca 640x300
Federico Chiesa in discoteca (foto: YouTube)

Federico Chiesa scatenato in discoteca a suon di balli e con tanto di cappello tricolore in testa: il campione azzurro è stato immortalato in alcuni video diffusi sul web mentre si concede una serata di festeggiamenti dopo gli Europei 2020, che hanno visto trionfare la Nazionale di Roberto Mancini in finale a Wembley contro l’Inghilterra di Southgate alla lotteria dei calci di rigore. L’attaccante della Juventus è stato “paparazzato” da alcuni tifosi in un locale probabilmente ubicato all’estero (in Italia, com’è noto, le discoteche sono ancora chiuse, ndr), visto che sta beneficiando di un periodo di meritata vacanza dopo le fatiche azzurre, prima di aggregarsi al ritiro estivo dei bianconeri, iniziato in questi giorni agli ordini di Massimiliano Allegri.

Chiesa si è rivelato un mattatore non soltanto sulle corsie esterne di un campo di calcio, sulle quali ha tracciato poetiche cavalcate in occasione di Euro 2020, con due gol tanto spettacolari quanto preziosi per le sorti della nostra Italia (sua la conclusione che ha sbloccato la sfida contro l’Austria nei tempi supplementari durante gli ottavi di finale e sempre suo il tiro a giro con cui ha trafitto la retroguardia spagnola in semifinale), ma anche in un ambiente più informale e festoso.

FEDERICO CHIESA SI SCATENA IN DISCOTECA: PER LA JUVENTUS È INCEDIBILE

Così, dopo l’euforia della magica notte di Wembley, che ha consentito agli Azzurri di riportare la coppa europea in Italia dopo 53 lunghi anni di assenza, Federico Chiesa si è regalato una serata di svago totale in discoteca. Nei filmati disponibili online lo si vede con indosso una t-shirt sportiva e senza mascherina, mentre si guarda intorno, con gli occhi talvolta sgranati, e si scatena sulle note della musica suonata all’interno del locale. Un modo per vivere fino in fondo la sua giovane età (ha appena 23 anni) e per dimostrare che anche un campione può divertirsi, senza sconfinare nel pericoloso limbo degli eccessi, che altri suoi colleghi purtroppo hanno conosciuto bene, in passato.

Poi, per Chiesa sarà tempo di rimettersi al lavoro, in quanto la nuova stagione alla Juventus, la prima sotto la guida tecnica di Allegri, lo vedrà certamente protagonista nell’assalto bianconero su quattro fronti: scudetto, Coppa Italia, Supercoppa Italiana (finale contro l’Inter campione d’Italia) e, non ultima, la Champions League, autentica chimera per il popolo bianconero, che dal 1996 attende di riconquistare la Coppa dalle Grandi Orecchie. La “Vecchia Signora” ci riproverà sin da quest’anno, con Chiesa nel motore: il ragazzo è stato inserito tra gli incedibili, anche a fronte di offerte da capogiro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da La Gazzetta dello Sport (@gazzettadellosport)



© RIPRODUZIONE RISERVATA