Federico Fashion Style racconta Federico Lauri/ “Nulla più importante di mia figlia”

- Hedda Hopper

Federico Fashion Style ospite a Seconda Vita questa sera per raccontare del suo lavoro e della sua vita: “Io non seguo un copione, sono una star!”

Federico Fashion Style
Federico Fashion Style (Instagram,2020)

Non solo il parrucchiere delle star, Federico Fashion Style è anche un uomo felice e realizzato in amore. A “Seconda vita”, lo stylist parla della paternità: “sono un papà per lei speciale perchè per me nulla è più importante di lei. Se mi dicessero chiudi tutti i saloni per la felicità di lei, io chiuderei tutto”. Federico confessa quanto abbia desiderato aver un figlio e diventare papà: “l’ho voluta fortemente, tanto tanto, sono stato operato al varicocele, così un giorno con Letizia abbiamo deciso di fare l’inseminazione che è la stessa identica cosa. Abbiamo questa possibilità di essere felici in questa maniera, abbiamo fatto l’inseminazione e al primo tentativo è nata Sofia”. La nascita di Sofia gli ha cambiato la vita: “sono molto molto felice, lo farei altre 1000 volte, speravo in una figlia femmina che magari potesse prendere in mano tutto quello che ho costruito”. Sul finale poi conclude dicendo: “Il salone delle meraviglie mi ha lasciato la seconda vita che mi mancava”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Federico Fashion Style: “Coronavirus? Ho perso l’entusiasmo”

Federico Fashion Style a Seconda Vita racconta i suoi primi anni: “il negozio era piccolissimo, aveva solo 3 posti. Feci un angolo ‘il brutto anatroccolo’ dove la gente non decideva, ma decidevo io la trasformazione. E’ andata sempre molto bene, sono rimaste tutte soddisfatte. Il salone era piccolo, qui vicino c’era un altro negozio che vendeva cose per la casa; fatalità questa signora ha chiuso. Ho preso anche questo spazio, ho iniziato a fare i lavori e il salone è diventato così enorme. All’interno avevo messo anche un angolo di abbigliamento di livello e qualità dove le donne mentre erano in posa potevano scegliere anche un look”. Poi racconta quando ha deciso di diventare il parrucchiere delle star: “contatto Sonietta, una pr di Roma. Lei mi fece conoscere Daniele Di Lorenzo che mi chiese quale vip volessi nel mio salone e le dico Valeria Marini. La chiama, mi risponde e mi invita a Milano. Da quel giorno io e Valeria non ci siamo mai più lasciati. Dopo i capelli a Valeria tante celebrity sono arrivate: dalla Arcuri alla De Lellis”. Federico però punta ancora più in alto: “a me non bastava, volevo raccontare quello che succedeva all’intento dei saloni. Il salone della meraviglie piace perché è la verità, non abbiamo nessun copione”. Poi il parrucchiere parla dell’emergenza Coronavirus: “ho perso un pò il mio entusiasmo. L’ultimo giorno mi sono anche messo a piangere perchè mi sono detto ‘chissà quando ricominceremo a lavorare, con la gente. Oggi è ancora più difficile perchè comunque abbiamo delle misure molto restrittive, dobbiamo lavorare con la mascherina, la visiera. Non si vive bene come si viveva prima, ma meglio questo che star chiusi”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Federico Fashion Style: stuzzicadenti e pieghe…

Federico Fashion Style è il primo protagonista della seconda puntata di “Seconda Vita, il programma di interviste condotto da Gabriele Parpiglia su Real Time. Il parrucchiere delle star si racconta a cuore aperto: “mi ero messo in testa che volevo aprimi un mio salone. Finito il lavoro andavo a fare i capelli a casa alle mie clienti. Mi sono messo i soldi da parte per aprirmi il primo salone che ho aperto tutto da solo”. L’hair stylist racconta: “con gli stuzzicadenti facevo delle acconciature a mia madre. Non vedevo l’ora che arrivava la domenica perchè mia madre non andava a lavoro ed io potevo fare il parrucchiere”. Tutto è iniziato grazie a Sandro: “mi ha fatto crescere, avevo 12 anni. Io ero piccolissimo. Poi mia madre ha parlato con Paolo, un parrucchiere di Anzio che mi ha preso subito”. Pur essendo piccolo Federico si conferma un vero e proprio talento: “lavoravo da Paolo, ma mi ero messo in testa che volevo aprire un mio salone. Avevo 18 anni, ho fatto un provino per il Grande Fratello che andò anche bene, al punto che fu trasmesso anche su Rete4. Paolo però mi riprese per questa cosa e decisi di andar via”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Federico Fashion Style: “Io non seguo un copione, sono una star!”

Quello che succede dal parrucchiere spesso è assurdo, sono cose che non puoi scrivere come un copione, questo è quello che spiega Federico Fashion Style parlando con Gabriele Parpirglia che lo ospiterà nella puntata di questa sera di Seconda Vita. Federico Lauri si racconta così e svela il dietro le quinte del suo programma di successo che è un progetto meraviglioso che mostra la verità, quello che succede nel salone anche se le linee guida non cambiano per via di quella che è la protagonista di giornata. Il suo trucco è quello di rimanere sè stesso. Anche in questo caso però si parla di Covid. Parpiglia annuncia che anche lui ha passato un momento terribile quando l’Italia, ad un certo punto, ha abbassato le serrande. A quel punto ha perso un po’ di entusiasmo, il giorno che ha dovuto chiudere il salone si è messo a piangere perché non sapeva bene quando tornerà a lavorare come prima con tanta gente dentro e gente fuori in attesa di una foto.

Federico Fashion Style ospite a Seconda Vita questa sera per raccontare del suo lavoro e della sua vita

Oggi le cose sono un po’ diverse per via dei distanziamenti, con la visiera, la mascherina, le clienti che devono essere messe lontane e in fila, meglio questo che stare chiusi, Federico Fashion Style su questo non ha dubbi. Ma chi è Federico Lauri? Meglio noto come Federico Fashion Style, Lauri è un hair Stylist originario di Anzio, classe 1989, noto come il parrucchiere dei vip con i suoi saloni che impazzano tra Roma, Milano e la sua stessa città. Ha iniziato sin da piccolo la sua missione nel mondo della bellezza e a 18 anni ha aperto il suo primo salone prima di sbarcare in tv e diventare una vera e propria star che molti reality corteggiano da un po’. Cederà prima o poi e cosa racconterà a Seconda Vita questa sera?

© RIPRODUZIONE RISERVATA