FEDEZ/ X Factor, corre da Mika per abbraccio, imbarazzo Collu: “non fatelo vi prego”

- Emanuele Ambrosio

Fedez è tra gli ospiti del terzo live di X Factor 2020: corre da Mika per abbraccio, imbarazzo Daniela Collu “non fatelo vi prego”

Il rapper Fedez
Il rapper Fedez

“Bella Storia” per Fedez nella terza puntata di X Factor 2020. L’artista riceve il caloroso benvenuto della conduttrice, Daniela Collu. “Grazie a tutti per l’accoglienza“, ringrazia Fedez. Che vuole correre verso Mika per un abbraccio: “Sono tamponato possiamo abbracciarci”, esordisce il rapper. Daniela Collu imbarazzatissima spera stia scherzando, ma non è così. Fedez corre verso Mika, fortunatamente si ravvede. “Non fatelo vi prego!”, urla preoccupata la Collu, evitando la gaffe in diretta. Fedez e Mika restano a distanza di sicurezza, l’ospite torna quindi su un’importante iniziativa solidale di cui è stato protagonista: “Abbiamo raccolto due milioni di euro per i lavoratori, un’iniziativa collettiva di tutti gli artisti!“. Su questa edizione dice: “Attenzione a Mika! Sembra sempre voglia fare i complimenti ma non è così. Angelli è Agnelli, quante volte ci siamo scornati”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Fedez ospite di X Factor 2020

Fedez è tra gli ospiti del terzo live di X Factor 2020, il talent show musicale di successo trasmesso in prima serata su TV8. Un ritorno importante per il rapper che, dopo anni di presenza nel programma nelle vesti di giudice, questa volta torna per presentare il suo ultimo singolo “Bella storia”. Un ritorno molto atteso quello del rapper pronto ad animare la serata e i quattro giudici, ma anche a regalare al pubblico da casa una strepitosa performance live con la sua ultima hit che su YouTube ha già infranto i 7 milioni di visualizzazioni. Un periodo davvero magico per il cantautore che poche settimane fa ha annunciato con la moglie Chiara Ferragni l’arrivo di un secondo figlio. In realtà si tratta di una femmina e tra circa quattro mesi verrà alla luce. Una notizia i Ferragnez hanno annunciato e condiviso sui social con tutti i loro fan in un modo davvero emozionante visto che hanno voluto che fosse proprio il piccolo Leone, il primogenito, a mostrare la foto dell’ecografia. Il successo di Fedez è inarrestabile e il nuovo brano “Bella Storia” ne è la conferma. Intanto sui social il rapper ha rivelato che proseguono i lavori per un importante progetto a sostegno di tutti i lavoratori del mondo dello spettacolo messi in ginocchio dalla pandemia da Coronavirus. Proprio in questi giorni ha voluto condividere con tutti i suoi follower alcune novità.

Fedez e il progetto segreto a favore dei lavoratori del mondo dello spettacolo

“In questo momento ci sono tantissimi artisti che si sono uniti in questo progetto, con tanti lavoratori del mondo dello spettacolo” – ha detto Fedez sui social aggiungendo – “é una cosa complessa, con persone impegnate giorno e notte. C’è voglia di fare qualcosa di bello, di dare una mano a questo settore, che con i ristoratori e negozianti sono la categoria più colpita. Dobbiamo lavorare, c’è tanto da fare. Le cose non sono semplici come ci aspettavamo, ma l’annuncio sarà per la prossima settimana: ci metteremo un po’ di più e ringrazio tutti quelli che ne fanno parte” – ha rivelato l’artista che ha voluto anche sottolineare: “ci tenevo a ringraziare i brand con cui collaboro che mi hanno dato la possibilità di sospendere la collaborazione per lavorare al progetto, senza fare alcun problema”. Sul finale Fedez non nasconde che questo progetto è molto più complesso di quanto realizzato proprio con la moglie Chiara Ferragni durante la prima ondata del virus quando si sono uniti per una importantissima raccolta fondi che ha totalizzato 4 milioni di euro. “A oggi non avrebbe senso chiedere la partecipazione da parte di tutti gli italiani, che col primo lockdown hanno dimostrato tutta la loro solidarietà” – ha detto il rapper – “per dare aiuti stavolta dobbiamo muoverci in modo diverso, ma non ci arrendiamo. Molti artisti si stanno spendendo, dai grandi ai piccoli, vogliamo coinvolgere tutti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA