Fedez “Pedinato per 15 minuti da un SUV”/ Spavento e Polizia, chi lo ha seguito?

- Hedda Hopper

Fedez “Pedinato per 15 minuti da un SUV”, spavento e Polizia, chi lo ha seguito? Scoppia la bomba ma dai social del rapper nessuna conferma

fedez influenza ig 640x300
Fedez (Instagram)

Brutti momenti quelli passati da Fedez per le vie di Milano quando si è accorto di essere pedinato mentre al suo fianco non c’era la sua guardia del corpo. Secondo quanto riporta il Corriere.it sembra che il rapper si trovava a bordo della sua Lamborghini quando si è accorto che un SUV lo stava seguendo e ha continuato a farlo fino a quando lui stesso non ha deciso di intervenire chiamando un addetto alla sicurezza che, a sua volta, ha avvisato la Polizia che lo ha subito raggiunto con una volante. La chiamata sarebbe arrivata al 112 arriva alle dieci e mezza di sera di giovedì 26 novembre ma al momento non c’è stata querela almeno non a firma del rapper che sembra pronto a mettere tutto da parte visto che non ha nemmeno commentato e spiegato le cose sui social come è solito fare.

Fedez “Pedinato per 15 minuti da un SUV”, ma chi c’era a bordo?

Quando la pattuglia è arrivata sul posto, Fedez ha preso coraggio ed è sceso dall’auto affrontando il giovane che era alla guida del SUV e prendendolo a schiaffi attraverso il finestrino chiedendo il perché del suo pedinamento. A quanto pare il giovane è un investigatore, con tanto di arma denunciata al seguito, ma è il nome del padre ad aver acceso una lampadina nella testa del rapper. L’uomo, a quanto pare, avrebbe fatto alcune ricerche su alcune sue società estere per scoprire qualcosa di più sul patrimonio di Fedez. Cosa sta succedendo quindi e perché il giovane lo stava pedinando? Dovremo attendere conferma del rapper e poi le relative spiegazioni per capire quello che è successo davvero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA