CHIARA FERRAGNI, ECOGRAFIA CON FEDEZ: CAOS GESTANTI/ Mangiagalli “padri ammessi se…”

- Stella Dibenedetto

Fedez pubblica la foto dell’ecografia di Chiara Ferragni e scoppia la polemica sui social da parte di altre gestanti: arriva la replica della clinica Mangiagalli

fedez ecografia chiara ferragni min 640x300
L'ecografia di chiara Ferragni pubblicata da Fedez - Foto Instagram

Selvaggia Lucarelli è stata tra le prime a prendere in carico le proteste delle gestanti che, dopo la pubblicazione della foto dell’ecografia di Chiara Ferragni insieme a Fedez, hanno contestato il fatto che ai loro compagni fosse stato impedito dalla medesima clinica Mangiagalli di essere presenti in un momento così importante. A poche ore dal caos scatenato dalla foto su Instagram, la stessa giornalista ha tentato di contattare la clinica, riconosciuta tra le eccellenze dell’ostetricia e ginecologia nell’intera Lombardia, non prima di aver sentito lo stesso Fedez. “Fedez era sorpreso dalla polemica, lui ha fatto quel che gli è stato concesso di fare dalla clinica”, ha riferito la Lucarelli su TPI. Dalla Mangiagalli, invece, arriva la replica dell’ufficio stampa tramite la risposta a una mamma che ha postato la medesima questione: perchè a Fedez è stato permesso l’accesso mentre ai compagni di altre gestanti no? “Ogni regola è stata condivisa con i team dei medici e le regole di accesso alle visite e agli esami durante la gravidanza seguono un protocollo valido per tutte le coppie”, ha replicato la clinica, “in alcuni casi i medici ritengono opportuno affrontare approfondimenti e discussioni sul prosieguo della gravidanza alla presenza di entrambi i genitori. Questi non sono casi frequenti ma si verificano anche durante questo periodo di pandemia”, ha aggiunto. Una risposta che lascia intendere che per qualche coppia ci sarebbero delle eccezioni anche se come riferisce Repubblica, dalla stessa clinica viene sottolineato che “i singoli casi vengono valutati dai medici in base alla storia clinica dei pazienti e non al loro prestigio o notorietà”. Le polemiche tuttavia non si placano… (Aggiornamento di Emanuela Longo)

CHIARA FERRAGNI, ECOGRAFIA CON FEDEZ: SCOPPIA LA POLEMICA DELLE GESTANTI

Fedez e Chiara Ferragni non vedono l’ora di poter conoscere e stringere la loro secondogenita. Dopo aver annunciato l’imminente arrivo di una sorellina per Leone, il rapper e la moglie pubblicano sui social foto e video della loro piccolina, condividendo con i fans la gioia per una nuova vita che sta già inondando d’amore i loro cuori. Nelle scorse ore, però, Fedez ha deciso di pubblicare la foto dell’ecografia della moglie e, tra i tanti commenti degli utenti, non sono mancate le critiche di chi considera tali momenti privati e non condivisibili. “Top condividere ogni singolo momento della propria vita con chiunque, anche i più intimi”, scrive qualcuno. E ancora: “Come Leone questa bambina sarà molto fortunata ad avere due genitori così belli e umili”. Ma le polemiche non finiscono qui.

FEDEZ E L’ECOGRAFIA DI CHIARA FERRAGNI: POLEMICHE SUI SOCIAL

Migliaia di like e commenti per la foto dell’ecografia di Chiara Ferragni pubblicata su Fedez, ma anche qualche critica. Tra le tante spunta quella di alcuni utenti che si chiede come sia possibile farsi accompagnare ad una visita medica in tempi di covid. “Quello che mi fa particolarmente specie é che noi povere umani dobbiamo farci tutte le visite da sole, entrare in ospedale da sole, farci 3/4 del travaglio da sole e poi, per le ultime spinte può finalmente entrare il papà che può stare per le 2 ore successive al parto. Farti visita per 1 ora il giorno dopo e poi niente fino alle dimissioni”, scrive una signora il cui commento ha ricevito più di 300 like. E tante altre donne si sono ritrovate d’accordo con il suo pensiero. Non mancano, naturalmente, i commenti di gioia per l’imminente arrivo della piccola.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)



© RIPRODUZIONE RISERVATA