Fermati, o mamma spara/ Su Rete 4 il film con Sylvester Stallone

- Matteo Fantozzi

Fermati, o mamma spara in onda oggi, 18 aprile, su Rete 4. Nel cast Sylvester Stallone, Estelle Getty, JoBeth Williams e Roger Rees. Trama e curiosità sul film.

fermati mamma 2019 film 640x300
Fermati, o mamma spara

Fermati, o mamma spara va in onda oggi, 18 aprile, su Rete 4. La pellicola in esame verrà trasmessa su questo canale Mediaset a partire dalle ore 14.30. Questa opera cinematografica può essere considerata certamente come una commedia. Gli attori, che impersonificano i personaggi principali di questo film, sono Sylvester Stallone, Estelle Getty, JoBeth Williams e Roger Rees. La commedia in questione è stata prodotta nell’anno 1992.

La regia di Fermati, o mamma spara è stata affidata a Roger Spottiswoode. Questi è celebre per aver diretto parecchi spot pubblicitari americani di grande successo e i lungometraggi 48 ore e Ancora 48 ore. Le musiche di questa commedia sono state scritte da Alan Silvestri, che ha composto anche la colonna sonora di Forrest Gump. Nel film in questione il protagonista è Sylvester Stallone, che è diventato famoso per aver recitato nelle vesti di Rocky e Rambo.

Fermati, o mamma spara, la trama del film

La pellicola Fermati, o mamma spara ha come protagonista un sergente della polizia, che si chiama Joe Bomoski. Quest’ultimo è un bravissimo poliziotto che vive nella città di Los Angeles. Un giorno, Joe riceve la visita inaspettata della mamma Tutti. La donna ha assunto sempre un atteggiamento invadente e troppo premuroso nei confronti del figlio. Il sergente, da parte sua, non si mostra molto felice di rivedere la madre.

Tutti inizia quindi a mettere in ordine l’abitazione del figlio. Nel sistemare la casa del sergente, la donna commette anche dei disastri, come quando ad esempio lava la pistola del poliziotto con del detersivo.

Un giorno, Tutti nota un signore che vende delle armi dinanzi all’abitazione di Joe e, per rimediare all’errore appena compiuto con l’arma del sergente, ricompra una pistola al figlio da questo sconosciuto. Poco dopo la donna assiste ad uno strano omicidio, dietro al quale pare ci sia un traffico clandestino di armi.

Tutti decide di prolungare il suo soggiorno a Los Angeles e questo la porta a stringere amicizia con alcuni colleghi di Joe. Tra questi vi è il tenente Gwen Harper, che un tempo è stata la compagna del figlio. Grazie all’aiuto della madre, Joe riesce dunque a scoprire chi è l’autore dell’omicidio di cui è stata testimone Tutti. Si tratta di un insospettabile uomo d’affari di nome Parnell. In seguito, Joe capisce di amare ancora molto Gwen e decide di riallacciare nuovamente la relazione amorosa con la donna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA