FESTIVAL SANREMO 2021 SENZA PUBBLICO/ La Rai ha presentato protocollo al Cts

- Silvana Palazzo

Festival di Sanremo 2021 senza pubblico ed eventi esterni: l’annuncio ufficiale della Rai, che oggi ha inviato il protocollo a Cts.

Sanremo 2020, svelata la scenografia
La scenografia di Sanremo 2020 (Rai)

Sarà un Festival di Sanremo 2021 senza pubblico quello che vivremo tra un mese. Come vi abbiamo raccontato, l’evento si svolgerà in un teatro Ariston vuoto dopo giorni di polemiche e pochi istanti fa sono arrivati altri importanti aggiornamento. Come riportato da Il Secolo XIX, la Rai ha inviato il protocollo organizzativo-sanitario al Comitato tecnico scientifico: nel documento viene descritta ogni attività relativa alla kermesse canora, con tanto di misure di sicurezza sanitaria.

È atteso un giudizio del Cts già nel corso dei prossimi giorni, ma è previsto un via libera. Un’altra novità arriva dal Codacons, che ha «presentato una formale diffida alla Rai e una istanza d’accesso per avere copia di tutti gli atti e i documenti relativi alle azioni intraprese dall’azienda per tutelare i propri lavoratori in tema di Covid». (Aggiornamento di MB)

FESTIVAL DI SANREMO 2021 SENZA PUBBLICO: É UFFICIALE

Il Festival di Sanremo 2021 non è a rischio. Il rinvio al momento non è neppure un’ipotesi, ma si terrà senza pubblico. La conferma arriva dal Comitato tecnico scientifico, in particolare da Fabio Ciciliano, segretario del Cts, a cui poi è seguito un comunicato di Viale Mazzini. «È una manifestazione che sicuramente si organizzerà all’inizio di marzo», la premessa fatta da Ciciliano a “Che giorno” ai microfoni di Rai Radio 1. Ma Ciciliano ha spiegato che il Cts sta aspettando «di ricevere dalla Rai il piano di sicurezza» in modo tale che possano esprimersi con un parere «circa la modalità di fruizione dell’evento».

Quindi ha ribadito che non ci sono rischi: «Non penso ci sarà uno slittamento del Festival ma si tratta semplicemente di analizzare con precisione quelle che sono le attività del Festival all’interno del teatro Ariston e all’esterno». L’organizzazione è tutt’altro che semplice in tempi “normali”, figurarsi all’epoca della pandemia Covid. «Ci sono decine di migliaia di persone che raggiungono Sanremo dalla provincia di Imperia durante le giornate del Festival», ha osservato Fabio Ciciliano.

SANREMO 2021 SENZA PUBBLICO ED EVENTI ESTERNI

Per la 71esima edizione del Festival di Sanremo comunque è cominciata una settimana decisiva. La Rai ha messo a punto il protocollo da inviare al Comitato tecnico scientifico con i provvedimenti necessari per svolgere la kermesse in sicurezza, escludendo la presenza del pubblico all’Ariston. Dunque, niente pubblico e stop ad eventi esterni e alla presenza di programmi collegati al Festival: questi sono i punti essenziali individuati dalla Rai nel protocollo che verrà inviato domani. La Rai, quindi, rinuncia ad avere il pubblico, pertanto il Festival di Sanremo 2021 sarà solo uno show televisivo. Lo ha deciso l’azienda al termine di una riunione con il direttore artistico e conduttore Amadeus in cui sono stati esaminati i vari scenari nel dettaglio.

«La Rai ha dato pertanto indicazioni al direttore artistico per lavorare su idee creative compatibili con questa impostazione», recita il comunicato ufficiale. Non sono neppure previsti eventi esterni e la presenza di programmi collegati. «Con tale impostazione la Rai intende produrre il massimo sforzo per realizzare un Festival in sicurezza e portare lo show ai suoi telespettatori nel rispetto del mondo della musica e della storia del Festival».

© RIPRODUZIONE RISERVATA