FILIBERTO DEGANI, MORTO PRIMO MANAGER VASCO ROSSI/ Il Blasco: “Lui era rock!”

- Mirko Bompiani

Filiberto Degani è morto, addio al primo manager di Vasco Rossi. Il cordoglio del Blasco: “Nessuno muore mai completamente…”

Filiberto Degani
Il post pubblicato da Vasco Rossi

Grande cordoglio sui social network per la morte di Filiberto Degani, storico primo manager di Vasco Rossi e proprietario della celebre discoteca Snoopy di Modena. Il Blasco gli ha reso omaggio con un lungo post sui social network, divenuto virale nel giro di poche ore, ma il rocker non è l’unico artista ad aver spiccato il volo grazie alla spinta di Degani. Come spiega la Gazzetta di Reggio, Degani aveva un fiuto particolare per il talento ed ha lanciato numerosi giovani nel suo locale, basti pensare a Demo Morselli e Vinicio Capossela. Grazie al sodalizio con Vasco, inoltre, Degani decise di aprire altre discoteche in Emilia Romagna, parliamo del Gemello di Riccione e del Bobo di Misano. Un lutto che ha colpito la comunità emiliana, stretta attorno alla famiglia dell’80enne scomparso a causa del coronavirus… (Aggiornamento di MB)

MORTO IL PRIMO MANAGER DI VASCO ROSSI: FILIBERTO DEGANI AVEVA 79 ANNI

Modena in lutto: è morto Filiberto Degani, titolare dello Snoopy e primo manager di Vasco Rossi. Secondo quanto riporta La Gazzetta di Modena, l’uomo è stato sconfitto dal coronavirus pochi giorni prima di compiere 80 anni. Era ricoverato da qualche tempo a Vezzano sul Crostolo, in provincia di Reggio Emilia. Una tragedia che ha colpito il mondo della musica e del divertimento modenese, basti pensare che lo scorso gennaio il suo storico locale aveva festeggiato i 50 anni di attività. Inaugurato nel 1969, lo Snoopy ha visto esordire una leggenda vivente della musica nostrana come Vasco Rossi, tra i primi ad esprimere cordoglio per la scomparsa di Degani. Fu proprio lui a scoprire qualità mai viste prime nel Blasco, dj venuto dalla montagna che amava andare controcorrente.

FILIBERTO DEGANI É MORTO, L’OMAGGIO DI VASCO ROSSI

In molti lo ricordano per il fortunato sodalizio con Vasco, ma è impossibile dimenticare il suo Snoopy. Centinaia e centinaia di persone ogni anno compiono veri e propri pellegrinaggi per provare l’emozione di passare una serata nel celebre locale, che ha conosciuto il boom tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta. Tantissimi i messaggi di cordoglio sui social network per ricordare Filiberto Degani, uno dei più sentiti è certamente quello di Vasco Rossi, che deve molto – se non tutto – alla lungimiranza della leggenda del divertimento modenese, qui di seguito il suo post su Instagram

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA