Filippo Facci attacca Andrea Catizone/ Ira Luca Telese “sei un maleducato misogino”

- Silvana Palazzo

Filippo Facci attacca Andrea Catizone a Non è l’Arena: “Qui perché moglie di Pietro Folena”. Ira Luca Telese: “Sei un maleducato misogino, chiedi scusa”

telese facci catizone nonelarena 640x300
Luca Telese, Filippo Facci e Andrea Catizone a Non è l'Arena

Filippo Facci va controcorrente a “Non è l’Arena” di Massimo Giletti sul caso Ciro Grillo e scoppia lo scontro prima con Luca Telese e poi con l’avvocato Andrea Catizone. «I ragazzi erano tutti consapevoli di quello che stavano facendo? Io ho un dubbio, senza fare processi anche solo televisivi», dichiara il giornalista. Ma quando dice «i ventenni di oggi non hanno una distinzione chiara e netta tra uomo e donna, vittima e carnefice, macho e donnicciuola» arriva la reazione di Telese. Si sente dire sottovoce: «Ogni parola che dice peggiora la situazione». Ma Facci, in collegamento, riesce a sentirlo e s’infuria: «Io non voglio essere interrotto». Così comincia uno scontro molto vivace tra i due colleghi. «E mica ce devi far’ er comizio, Filì», dice Telese. «Porca miseria, c’è un conduttore che lo stabilisce. Se il conduttore dice che devo stare zitto io sto zitto», replica Facci. Poi perde le staffe: «Hai rotto le pal*e Telese. Non sei più il conduttore, fattene una ragione». Poi interviene imbarazzato Massimo Giletti: «Va bene Filippo, cerchiamo di finire. Possiamo chiudere velocemente per dare possibilità di replica?».

FILIPPO FACCI VS ANDREA CATIZONE, SBOTTA LUCA TELESE

Ma ancor più duro è stato lo scontro tra Filippo Facci e l’avvocato Andrea Catizone. «Quello che è violenza lo stabilisce la codificazione che facciamo noi», dice il giornalista. «Non è una posizione condivisibile, secondo lei ognuno si costruisce un’idea di violenza», la replica dell’avvocato. Facci, che aveva perso parzialmente l’audio, chiede allora chi avesse parlato e Massimo Giletti spiega che si tratta dell’avvocato Andrea Catizone. «L’avvocato, l’avvocato…», commenta lui senza proseguire la frase, suscitando la dura reazione dell’interlocutrice. «Faccia poco lo spiritoso, ha stufato, la deve smettere». Nel frattempo si sente dire Luca Telese in sottofondo: «Filippo Bagaglino». Ma Facci tira dritto e dice: «Sappiamo perché lei è lì a parlare, in quanto moglie di Pietro Folena, non mi disturbi». Sbotta pure Telese: «Ma che sei ‘mbriago stasera?». Allora il conduttore spiega di averla invitata in quanto avvocato, non avendo rapporti col marito. Luca Telese poi va oltre: «Trovo molto grave questo modo di parlare della storia e questo modo di aggredire l’interlocutore. Devi chiedere scusa, sei un maleducato misogino», dice in riferimento alla battuta precedente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA