FINALE CHAMPIONS LEAGUE 2020/ Quando e dove si gioca: Istanbul batte Lisbona

- Mauro Mantegazza

Finale Champions League 2020, dove e quando si gioca: appuntamento a Istanbul. La sede sarà lo Stadio Olimpico Ataturk, nel 2005…

champions league uefa
Pronostici Champions League (Foto da Uefa)

Occhi puntati oggi sul Wanda Metropolitano di Madrid per la finale di Champions League 2019 tra Liverpool e Tottenham ma come detto sappiamo già dove sarà la nostra attenzione tra un anno, quando il trofeo dalle grandi orecchie verrà messo in palio all’interno di una storica cornice come lo stadio Ataturk di Istanbul. La cornice turca non evoca ricordi piacevoli al pubblico milanista, che nel 2005 nell’inferno turco conobbero da vicino la dannazione a causa della rimonta del Liverpool di Steven Gerrard in un 3-0/3-3 che ancora oggi provoca rimpianto. Ma come si è giunti alla scelta di questa sede? Bisogna dire che le manifestazioni di interesse per ospitare la finale sono state due: l’altra candidatura era quella dell’Estadio da Luz di Lisbona, l’impianto casalingo del Benfica. Lo stadio portoghese ha già ospitato una finale di Champions League nel 2014, quella vinta dal Real Madrid contro i cugini dell’Atletico Madrid per 4 a 1 ai tempi supplementari in maniera a dir poco rocambolesca. Nel testa a testa il Comitato Esecutivo Uefa ha optato per l’Ataturk. (agg. di Dario D’Angelo)

FINALE CHAMPIONS LEAGUE 2020: ATATURK DI ISTANBUL

La finale della Champions League 2019-2020 si giocherà sabato 30 maggio 2020 allo stadio Ataturk di Istanbul. Oggi è il giorno della finale Tottenham Liverpool, derby inglese al Wanda Metropolitano di Madrid, ma naturalmente già si sa la sede della prossima finale di Champions League e ai tifosi rossoneri il nome avrà fatto venire qualche brivido. Lo stadio Ataturk di Istanbul è infatti l’impianto in cui il 25 maggio 2005 si giocò la storica finale di Champions tra Milan e Liverpool che vide la clamorosa vittoria dei Reds, vincitori ai calci di rigore dopo essere andati sotto per 3-0 nel primo tempo a causa del gol di Paolo Maldini e della doppietta di Hernan Crespo, passivo però rimontato nella ripresa in soli sei minuti con i gol di Steven Gerrard, Vladimir Smicer e Xabi Alonso prima dei miracoli di Jerzy Dudek, ancora un incubo per i cuori rossoneri. La sede scelta per la finale di Europa League 2020 è invece Danzica, in Polonia, mentre ricordiamo che Istanbul ospiterà la Supercoppa europea di quest’anno, ma al Vodafone Park.

FINALE CHAMPIONS LEAGUE 2020: LA SEDE

Lo Stadio olimpico Ataturk, dedicato al padre della Turchia moderna dopo la fine dell’Impero Ottomano causato dalla Prima Guerra Mondiale, si trova alla periferia di Istanbul. Costruito dal 1998 e inaugurato il 13 dicembre 2001, è costato 130 milioni di lire turche. Si tratta dello stadio turco più capiente con i suoi 75.145 posti a sedere. Nel 2005 ha già ospitato la finale di Champions League tra Milan e Liverpool, mentre il 24 maggio 2018 il Comitato esecutivo UEFA ha designato l’impianto come sede della finale della UEFA Champions League 2019-2020. Da notare che nel corso degli anni allo stadio Ataturk hanno giocato l’Istanbul B.B., il Galatasaray e il Besiktas, ma sempre come sede temporanea. Lo stadio Ataturk infatti è un impianto splendido ma una sorta di cattedrale nel deserto, in piena periferia e lontano dal cuore pulsante di Istanbul, per cui nessuna squadra della metropoli ha voluto abbandonare il proprio stadio in città. All’Ataturk restano i grandi eventi, come ad esempio proprio una seconda finale di Champions League in Turchia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA