Fiordaliso/ “Vorrei tornare a Sanremo, ma a noi degli Anni 80 non ci vogliono più…”

- Raffaele Graziano Flore

Fiordaliso, “Vorrei tornare a Sanremo ma a noi degli Anni 80 non ci vogliono più”. Dopo l’esperienza del Covid e la morte della madre la 64enne parla dei progetti futuri e…

Fiordaliso a "La Vita in Diretta"
Fiordaliso a "La Vita in Diretta" (Rai)

A 64 anni si può rinascere, e anche guardare con ottimismo al futuro nonostante il dolore degli ultimi tempi e il tempo che passa: Marina Fiordaliso festeggerà nel 2021 i suoi primi 40 anni di carriera e nell’ultimo numero di “Tv Sorrisi e Canzoni” si racconta parlando dei suoi prossimi progetti, del sogno legato a Sanremo e pure della perdita della madre durante la fase più drammatica dell’emergenza Coronavirus nel nostro Paese la scorsa estate. La cantautrice emiliana originaria di Piacenza ha parlato al magazine della sua esperienza personale col Covid-19 che ha colpito duramente tutta la sua famiglia: “La prima è stata mia sorella Cristina, poi è toccato a mia madre, a mio padre Auro e a me” spiega l’artista che dedica parole molto dolci alla madre, scomparsa qualche mese fa. “Lei era la mia bambina e io ero la sua: sapevo che a 85 anni prima o poi se ne sarebbe andata, ma non così” racconta Fiordaliso che, come accaduto ad altre persone, ha vissuto la straziante esperienza di non poterle dire addio e non celebrare nemmeno il suo funerale. “Mio papà ha combattuto il virus come un guerriero: ha 91 anni ed è attaccato alla vita, è sempre attivo e coltiva il suo orto”.

FIORDALISO: “VORREI TORNARE A SANREMO MA NON CI VOGLIONO PIU’, EPPURE…”

Io invece ho perso il gusto e l’olfatto, ho avuto dolori lancinanti” spiega ancora Fiordaliso nel corso dell’intervista aggiungendo però che, come in tutti i momenti difficili, è stata la musica a salvarla: “Mi piace ascoltare Fedez, J-Ax, Achille Lauro, non sopporto il reggaeton che mi ha stufato”. E i progetti per il futuro? “Non ho progetti, vivo giorno per giorno ma vorrei fare tante cose: un album di inediti, un duetto con Mina” ammette la 64enne artista che poi rivela come a gennaio prossimo tornerà sul palco del teatro in una commedia di Gianfranco D’Angelo in cui si parlerà della vecchiaia. Ma guai a dirle che è vecchia: “Sono una nonna rock” taglia corto parlando del rapporto che ha con la sua nipotina prima di chiudere ricordando i programmi tv in cui si è divertita di più (“Music Farm mi dava gioia, mentre per l’Isola dei Famosi non ero pronta…”) e il sogno nel cassetto: “Tornare al Festival di Sanremo, sarebbe la decima volta ma non succederà: a noi cantanti degli Anni 80 non ci vogliono più…” conclude con una nota polemica, e facendo l’esempio dell’ultimo brano di Tommaso Paradiso che a lei sembra una delle tante hit sformate da Enzo Ghinazzi in arte Pupo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA