Fiorello: “Elezioni anticipate spreco di soldi”/ Video, M5s-Lega come gatto e il topo

Fiorello dice la sua sulla crisi di Governo e sceglie la storia del gatto e del topo per parlare di M5s e Lega: il video su Instagram diventa virale.

fiorello
Fiorello su Instagram

Tra i grandi protagonisti della nuova stagione Rai, Fiorello si conferma tra i vip più social del panorama italiano. E questa volta lo showman si sofferma sul panorama politico italiano, con la crisi di Governo che imperversa e si va sempre più verso elezioni anticipate. In un video pubblicato su Instagram, Fiorello ha iniziato tirando una stoccata alla Lega: «Anticiclone africano, prima gli anticicloni italiani: arrivano così, entrano e fanno quello che vogliono questi anticicloni africani. Ma posso dire una cosa? In Italia possono arrivare tutti gli anticicloni». Poi l’analisi politica attuale, «stiamo vivendo una situazione veramente balorda: si parla di crisi politica a Ferragosto», scegliendo una metafora ben precisa per descrivere il rapporto tra Lega e M5s: «Una storia un po’ particolare, con questo Paese governato da un Governo un po’ farsa: si capiva fin dall’inizio, come si fa a fare un governo con i gatti e con i topi. Il gatto si è magnato il topo, ora il gatto dice “votiamo, votiamo”»

FIORELLO: “NUOVE ELEZIONI, UNO SPRECO DI SOLDI”

«Pure i cani fanno bau bau, ma i cani si sa: abbaiano ma non mordono. Una volta erano cani, oggi invece arrivano e abbaiano…», ha aggiunto Fiorello a proposito dell’opposizione, con lo showman che si è poi concentrato sulle possibili nuove elezioni: «Arivotiamo, arispendiamo soldi e poi si lamentano: per quelli come me che fanno tv e vogliono fare un programma bello, spendono soldi, poi si lamentano perché dicono che spendiamo soldi dei contribuenti». Ed anche in questo caso non manca la stoccata: «Ora i soldi dei contribuenti vi piacciono? Se fossimo un Paese normale i Governi durerebbero cinque anni…».

 

 

View this post on Instagram

 

Il gatto si mangia il topo

A post shared by Rosario Fiorello (@rosario_fiorello) on



© RIPRODUZIONE RISERVATA