Fioretta Mari “Amici? Gli anni più belli”/ Il no a Marco Carta e Amoroso: “Volevano…”

- Anna Montesano

Fioretta Mari svela alcuni retroscena dei suoi anni alla cattedra di Amici in diretta su Rtl 102.5 News: “Quel no a Marco Carta e Alessandra Amoroso…”

fioretta mari 2020 vienidame 640x300
Fioretta Mari a Vieni da me

Fioretta Mari è stata per molti anni uno dei volti fissi del cast dei professori di Amici. Erano gli anni in cui il talent condotto da Maria De Filippi si chiamava ancora ‘Saranno Famosi‘, e la Mari insegnava dizione e recitazione. Tanti sono però gli aneddoti che si nascondono dietro quelle edizioni, alcuni dei quali è proprio l’attrice a svelare. In diretta su RTL 102.5 News, durante la rubrica Trends&Celebrities condotta da Francesco Fredella, Fioretta Mari ha raccontato che: “La riunione del primo Amici, che al tempo si chiamava Saranno Famosi, è avvenuta l’11 settembre del 2001 alle 11.45. In quel momento entrò Roberto Cenci e ci disse ‘Ragazzi la terza guerra mondiale’. Erano cadute le Torri Gemelle!” La Mari ricorda quegli anni con grande affetto: “Insieme alla grande Maria abbiamo sconvolto tutto, lei e la grande Sabrina Gregoretti. Con la De Filippi ho trascorso i più begli anni della mia vita, 11 vissuti in quella scuola dalla sua partenza.”

Fioretta Mari e il no ad Alessandra Amoroso e Marco Carta: “Mi chiamarono dopo Amici…”

Fioretta Mari ha ricordato poi che, ad Amici, “Per 7 anni è andata avanti la materia teatrale: – e ha tenuto a precisare in diretta radio che – la recitazione è la prima e basilare materia da cui parte un ballerino e un cantante, infatti molte volte, anche i ballerini straordinari, sono inespressivi, perché non pensano dentro quello che stanno ballando.” Ha inoltre ricordato che nella scuola “Marco Carta insieme ad Alessandra Amoroso mi hanno contestato la dizione, – così ha rivelato l’aneddoto – poi mi hanno chiamato dopo la fine di Amici e mi hanno chiesto ‘Ci insegni in privato?’ e io ‘Ciao belli!'” Fioretta Mari si prepara ora a tornare a teatro: “Sono emozionata come se dovessi debuttare! Sono tutti bravissimi in compagnia, io farò la Madre Superiora che in America fanno tutte le grande attrici. Spero di essere all’altezza!”, ha concluso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA