“Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci, matrimonio aperto”/ Antonella Mosetti choc!

- Hedda Hopper

“Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci, matrimonio aperto”, Antonella Mosetti a Mattino5 rilancia: “Sono sempre andati in giro con gli amici e..”

elisabetta gregoraci flavio briatore ig 640x300
Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore

Antonella Mosetti mette in crisi Federica Panicucci parlando del matrimonio di Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci che continuano a catalizzare l’attenzione di tutti. La bella showgirl potrebbe uscire lunedì prossimo dal gioco ma anche oggi a Mattino5 non si può far altro che commentare la puntata di ieri sera del Grande Fratello Vip 2020 e, in particolare, quando è venuto a galla il fatto che Giulia Salemi abbia contattato Flavio Briatore l’estate di tre anni fa quando loro erano ancora sposati. La bella gieffina nel suo racconto ha spiegato che non è così e che quell’estate l’imprenditore di certo non ha avuto flirt con lei (ma li ha avuti, anche se non lo ha detto esplicitamente) e sulla questione è intervenuta proprio Antonella Mosetti che ha rilanciato: “Flavio e la Gregoraci hanno avuto sempre un rapporto molto aperto..”.

“Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci, matrimonio aperto”, Antonella Mosetti sconvolge a Mattino5

E’ a questo punto che Federica Panicucci frena un po’ spingendo la Mosetti a prendersi le responsabilità di quello che dice ma poi quest’ultima prova un po’ a spiegare quello che voleva dire senza interruzioni: “Non dico aperto in quel senso, che si sono messi le corna da sposati, hanno fatto sempre una vita sempre in giro con tanti amici in barca e tanti amici in casa… allora ammazzatemi. Io conoscono molto bene lui e molto bene lei, stiamo parlando di gente che vive di immagine. Sono personaggi pubblici e non aperta in senso negativo e di tradimento, di una coppia che si circonda di amici”. Poi tira fuori le dichiarazioni di Magli dicendo: “Mamma mia, i suoi ex vanno in giro a dire dei flirt mentre stava con Flavio e dite a me che non posso parlare?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA