Florenzi alla Fiorentina?/ Calciomercato: Viola non mollano, sul tavolo il prestito

- Michela Colombo

Florenzi alla Fiorentina? Calciomercato, i viola non mollano il terzino. Pradè mette sul tavolo l’ipotesi del prestito con diritto o obbligo di riscatto.

alessandro florenzi sampdoria
Alessandro Florenzi alla Fiorentina? Calciomercato news (Sky Sport)

Anche in casa della Fiorentina si è al lavoro per assicurare a Iachini la migliore formazione possibile per la prossima stagione e in vista della sessione di calciomercato estiva non sono pochi i colpi nel mirino dei gigliati. Stando alle ultime indiscrezioni ecco che uno degli affari più probabile e certo cercati dalla stessa dirigenza toscana, è l’approdo di  Florenzi alla Fiorentina, già nella finestra di contrattazione estiva. Da tempo infatti il club toscano avrebbe messo gli occhi sull’esterno della Roma, ora in prestito al Valencia e la dirigenza pare pronta a lanciare l’attacco decisivo, almeno secondo le ultime novità raccolte dalla Gazzetta dello sport. Pare infatti che i viola siano già in cerca del giallorosso da alcuni di sessioni di mercato, ma che la Roma abbia sempre fatto scudo intorno al terzino, non volendolo vedere in Italia con altri colori: a giugno però molto potrebbe accadere, visto che il Valencia ha già comunicato di non voler riscattare Florenzi e lo stesso non vede l’ora di tornare in Italia.

FLORENZI ALLA FIORENTINA? IL PIANO DI PRADE’

Stando dunque alle ultime indiscrezioni di calciomercato, Florenzi alla Fiorentina è un’ipotesi più che plausibile per la finestra di giugno. I viola infatti stanno preparando il colpo da tempo e sono pronti a mettere sul tavolo offerte interessanti per la Roma. Pare quindi che Pradè voglia discutere con le controparti una trattativa in prestito con diritto o obbligo di riscatto, dove il romanista dovrebbe prolungare il suo attuale contratto fino al 2024 e spalmare l’ingaggio da tre milioni netti. La proposta è molto allettante e pare che lo stesso Florenzi sia d’accordo sul suo approdo alla Fiorentina: Iachini di certo ha già dato il suo Ok. Non ci resta che attenere gli sviluppi dei prossimi mesi,

© RIPRODUZIONE RISERVATA