FLORIANA SECONDI VS GRETA THUNBERG/ “Nobel? Quando la vedrò vestita di foglie…”

- Silvana Palazzo

Floriana Secondi contro Greta Thunberg: “Mi spaventa”, ha detto a La Vita in Diretta. E sull’eventualità che vinca il Nobel per la pace: “Non scherziamo”. L’intervento su Raiuno

floriana secondi vita diretta
Floriana Secondi a La Vita in Diretta

Floriana Secondi torna a parlare dell’intervento fatto a La Vita in Diretta sull’ambiente e, in particolare, su Greta Thunberg. Su Instagram, l’ex vincitrice del Grande Fratello ha volto fare qualche chiarimento: “Oggi i giovani si convincono di alcune cose e ci credono, senza però studiare, senza informarsi,senza formazione … – così aggiunge – Greta comunque ha smosso un po’ di opinione pubblica e mi sembra esagerato a parlare di @premio Nobel anche lei scioperava con un cartello di cartone scritto a pennarello (vernice) con un piumino d’oca e incerata giallo”. Floriana così continua: “quando mi si presenterà di fronte una persona vestita di foglie di banane o materiali biodegradabili e sandali di canapa ai piedi che vive in una foresta allora si che lo prenderò in considerazione …. il pianeta lo stiamo distruggendo tutti senza esclusioni ma sopratutto ..le armi gli esperimenti la guerra il consumismo la plastica e tanto altro”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

FLORIANA SECONDI CONTRO GRETA THUNBERG

Floriana Secondi si scaglia contro Greta Thunberg e l’eventualità che venga premiata col Nobel per la pace. A “La Vita in Diretta” si parla della 16enne che ha riacceso i riflettori sull’emergenza climatica, ma per la vincitrice della terza edizione del Grande Fratello c’è qualcosa che non va nella sua battaglia. «Mi sembra un po’ troppo eccessivo dare il Nobel a una bambina di 16 anni», esordisce nel suo intervento. Ma subito viene corretta: Greta è tra i finalisti, non ha ancora vinto il premio Nobel per la pace. «Vediamo se succederà, ma mi sembra eccessiva l’attenzione. Parlo da mamma, visto che ho mio figlio che va a scuola. Le scuole stanno cominciando a mandare questi messaggi, quindi non avevamo bisogno che una bambina ci dicesse che il nostro mondo si sta inquinando». Ma il duro attacco di Floriana Secondi non si esaurisce qui. «Abbiamo visto tante cose sugli animali con le cannucce di plastica nel naso…», aggiunge l’ex gieffina nella sua “analisi”.

FLORIANA SECONDI CONTRO GRETA THUNBERG: “MI SPAVENTA”

Per Floriana Secondi non è una 16enne a doversi prendere la responsabilità di fare sensibilizzazione su un tema così delicato. E pensare che prima ci si lamentava della poca attenzione dei giovani a problematiche importanti come l’ambiente… «Dovremmo unirci noi adulti, non dare una responsabilità ad una ragazza», ha proseguito l’ex gieffina. Andrebbe invece dato merito ad una giovane che si è impegnata a parlare del tema del cambiamento climatico. «Ma è tutta farina del suo sacco? Mi spaventa un po’ questa cosa. Fare certi azzardi con i presidenti…», ha detto Floriana Secondi riguardo la “rivalità” con Donald Trump. «I bambini oggi sono intelligenti, ma da lì a fare tutto questo. Io qualche dubbio ce l’ho». La sua sensazione è che Greta Thunberg venga “usata” da qualcuno. «Non si può fare terrorismo psicologico, non siamo mica Dio per stabilire che i ghiacciai si scioglieranno e accadrà tutto quello che si dice».

© RIPRODUZIONE RISERVATA