Florindo Baggio è morto/ Padre di Roberto aveva 89 anni: per il figlio sognava…

- Dario D'Angelo

Roberto Baggio, è morto il padre Florindo: aveva 89 anni. Per il Divin Codino sognava un futuro da ciclista, poi però quel talento da calciatore…

florindo baggio 2020 twitter
Florindo e Roberto Baggio, foto da Twitter

Lutto per Roberto Baggio: è morto il padre Florindo, aveva 89 anni. Grave perdita per il Divin Codino, che ha dovuto dire addio al papà nella giornata di oggi, sabato 1 agosto. Florindo Baggio ha esalato l’ultimo respiro all’interno di una clinica di Vicenza, dove da tempo risultava ricoverato poiché ammalato. A dare notizia del decesso del padre del Pallone d’Oro 1993 è stata la stessa famiglia, che vive a Caldogno (provincia di Vicenza), luogo che ha dato i natali all’amatissimo campione del calcio italiano. Quella di Florindo Baggio è stata una presenza insostituibile nella carriera del Divin Codino: spesso presente negli stadi di tutta Italia per seguire le imprese del figlio insieme alla moglie, il papà del fuoriclasse non aveva mai rinunciato alla rigorosa riservatezza poi rivelatasi tratto distintivo di tutta la famiglia.

ROBERTO BAGGIO, MORTO IL PADRE FLORINDO

Oltre al grande campione, Florindo Baggio e la moglie Matilde avevano avuto sette figli. C’è un aneddoto, particolarmente curioso, legato al padre dell’ex giocatore di Vicenza, Fiorentina, Juventus, Milan, Inter, Bologna e Brescia che avrebbe potuto cambiare la storia dello sport. Roberto Baggio svelò infatti che il padre aveva per lui un altro destino piuttosto che quello da calciatore: data la sua grande passione per il ciclismo, infatti, Florindo sperava che il figlio scegliesse la carriera delle due ruote. Impiegò poco, comunque, a capire che il talento calcistico di Roberto meritava di essere sostenuto fino in fondo e di questo, possiamo dirlo, non ebbe mai a pentirsi. L’amore per il ciclismo, comunque non fu passeggero: lo dimostra il nome dato ad uno sei figli, Eddy, in onore del “Cannibale” Merckx.

© RIPRODUZIONE RISERVATA