Formula 1, nuova monoposto 2022/ Foto, ecco la nuova vettura: regole e novità

- Michela Colombo

Formula 1, foto: presentata a Silverstone la nuova monoposto 2022, disegnata secondo le nuove regole che saranno introdotte il prossimo anno.

formula 1 2022 twitter fia 640x300
La monoposto 2022 di Formula 1 (da twitter, Formula1)

Alla vigilia del Gran Premio di Gran Bretagna 2021 (dove pure si sperimentarono tante novità sul format), ecco che la Formula 1 ha alzato i veli sulla nuova monoposto per il 2022. Sul tracciato di Silverstone ieri pomeriggio è stato dunque presentato un modello “Basic” in scala naturale di quelle che saranno le nuove monoposto per il prossimo campionato del mondo dove, come è previsto da tempo, Fia e Liberty media introdurranno parecchie novità pure nelle regole e direttive ufficiali. Una vettura “di modello”, disegnata nel rispetto delle tante nuove regolamentazioni che saranno ufficiali solo dal prossimo anno e che non vediamo l’ora di conoscere nel dettaglio. Nel frattempo godiamoci questo assaggio della formula 1 che verrà, tra migliorie nell’aerodinamica, nella sicurezza e chiaramente anche nella potenza e spettacolarità.

FORMULA 1, LA NUOVA MONOPOSTO 2022: LE NOVITÀ TECNICHE

Ammirando le prime foto con la monoposto 2022 della Formula 1, presentata solo ieri a Silverstone, subito alcuni dettagli tecnici spiccano in maniera prepotente: le ali sono state semplificate e mancano i deviatori di flusso (al loro posto verranno montati dei canali Venturi, che produrranno l’effettuo suolo), e pure notiamo i nuovi pneumatici Pirelli da ben 18 pollici (che richiederanno la riprogettazione delle sospensioni). Ma non solo: l’aerodinamica in generale è stata semplificata e molte aree della monoposto saranno vietate allo sviluppo e mancheranno dunque pinne o elementi aerodinamici vicini alle prese d’aria dei freni; pure il Drs resterà, ma la sua efficacia sarà minore rispetto alle monoposto attuali. Insomma grandi novità per la Formula 2 del futuro, volte a promuovere la spettacolarità (con vetture più veloci e più facilitate nei sorpassi) ma anche la sostenibilità, intesa sia dal punto di vista ambientale che economica: la ricerca degli ultimi anni, in tal senso si è mossa per ridurre le emissioni, anche con carburanti più sostenibili e meno dannosi per l’ambiente. Va aggiunto che la nuova monoposto 2022 della formula 1 ha riscorso subito successo tra addetti ai lavori e piloti: Domenicali (Ceo Liberty Media) ha affermato che “Un giorno entusiasmante per la F1. Creeremo condizioni per avere gare di maggiore intensità e più sorpassi. Le nuove vetture sono eleganti e fatte per correre al limite”, mentre Charles Leclerc, che ha l’ha già provata al simulatore ha affermato: “è parecchio diversa dalle linee guida attualmente in vigore. Speriamo siano veloci e ci possano essere battaglie in pista”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA