Franca Sebastiani e Cristiana, moglie e figlia Massimo Ranieri/ L’amore e…

- Emanuele Ambrosio

Franca Sebastiani e Cristiana Calone sono la ex moglie e la figlia di Massimo Ranieri: dal grande amore al riconoscimento della figlia in età adulta

La moglie di Massimo Ranieri Franca Sebastiani
La moglie di Massimo Ranieri Franca Sebastiani

Franca Sebastiani e Cristiana Calone sono la ex moglie e la figlia di Massimo Ranieri, l’istrione della canzone italiana. Un grande amore quello nato tra il cantante di “Rose rosse” e l’interprete che è scomparsa dopo una lunga lotta contro il cancro. Dalla loro relazione è nata anche una bellissima figlia di nome Cristiana, che Massimo Ranieri ha riconosciuto solo moltissimi anni dopo. Nonostante il comportamento sbagliato di Ranieri, Franca Sebastiani non l’ha mai dimenticato e la conferma arriva dalle parole a lui dedicate in un libro pubblicato poco prima della sua morte. “Se chiudo gli occhi rivedo il viso di ragazzino di Massimo e risento il calore del suo abbraccio” – si legge nel libro della Sebastiani che prosegue scrivendo – “oggi non ho paura di morire, ciò che ho provato per Massimo rivive in me in una forma pura e profonda e mi sostiene, nonostante tutto. Voglio lasciare una traccia nel cuore della gente, per questo ho scritto un libro. La decisione di liberarmi dal peso di tanti ricordi è un’esigenza irrinunciabile. Il mio libro è uno spunto per dire a Massimo quanto gli ho voluto bene. Una delle gioie più grandi è stata quando nel 1995 Massimo ha deciso di riconoscere pubblicamente nostra figlia Cristiana”.

Cristiana Calone, figlia di Massimo Ranieri e Franca Sebastiani: “non lo odio”

Cristiana Calone è stata riconosciuta ufficialmente da Massimo Ranieri solo nel 1995 e proprio come il padre oggi lavora come cantante. Padre e figlia però si sono incontrati solo molti anni dopo: per la precisione nel 2007 e per l’occasione Ranieri l’ha fortemente voluta in uno suo show televisivo. “Ero famoso e avevo 19 anni. Mi hanno trascinato via da questa storia dicendomi che era un danno alla mia immagine. L’unico alibi che ho è che ero inesperto” – ha detto l’artista nel suo spettacolo televisivo presentando al mondo intero la figlia. Da parte di Cristiana nessun rimpianto o risentimento verso il padre: “lo amo e non gli porto rancore. E’ impossibile odiare un genitore. Mia madre non ha mai detto una parola contro di lui”. Cristiana racconta poi il primo indimenticabile incontro con il papà: “fino a quel momento lo avevo visto solo in tv. Il giorno che chiamò per la prima volta, mia madre sbiancò. Io gli dissi “Ciao papà”. Lui mi disse: “Che strano sentirsi chiamare così. Voglio che tu venga ospite nella mia trasmissione”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA