Francesca Barra e Claudio Santamaria/ “I nostri figli si amano, siamo davvero felici”

- Rossella Pastore

Francesca Barra e Claudio Santamaria ospiti a Verissimo per raccontare il dramma dell’aborto spontaneo “uno dei momenti più dolorosi della nostra vita” diventato poi un libro.

Francesca Barra e Claudio Santamaria
La coppia Francesca Barra e Claudio Santamaria

Francesca Barra e Claudio Santamaria raccontano a Silvia Toffanin, nel corso del nuovo appuntamento di Verissimo, di come è nata la loro storia d’amore. I due si conoscevano da anni ma solo in età adulta si sono scambiati i numeri e hanno iniziato a frequentarsi. “Siamo usciti a cena come amici e invece da quella sera non ci siamo più lasciati. – ammette Francesca Barra – Era un fiume in piena, era energico, un sorriso pieno, bellissimo. Abbiamo parlato fino alle 4 del mattino. Ci siamo seduti su un marciapiede a Roma, vicino al Colosseo, e lì qualcosa è successo”. Oggi Francesca, Claudio e i loro figli sono una bellissima famiglia allargata: “I nostri figli si amano, il nostro amore si è allargato” ammette ancora la giornalista, innamorata più che mai del suo compagno. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Francesca Barra e Claudio Santamaria a Verissimo

Francesca Barra e Claudio Santamaria si sono conosciuti e sposati nel 2017. Il loro è stato un matrimonio lampo, dopo un fidanzamento durato altrettanto poco che li ha portati subito a dirsi di sì. In primavera, la prima gravidanza della giornalista, interrottasi prematuramente a causa di un aborto spontaneo:  “Io e Claudio stiamo vivendo uno dei momenti più dolorosi della nostra vita”, ha scritto Francesca su Instagram il 26 maggio scorso. “Il nostro bimbo, tanto cercato, tanto voluto, che finalmente era dentro di me contagiandoci con gioie e progetti e con cui poi abbiamo lottato aggrappandoci alla più piccola e improbabile speranza, ha interrotto il suo cammino prematuramente lasciando un vuoto che non riusciamo a riempire con nulla (…) Oggi scopro di essere fragile, di non avere armi, di non essere stata in grado di produrre quel miracolo, di essere piccola, di non avere spiegazioni sagge perché non sempre ciò che sai, sei e senti è sufficiente per salvare chi amavi già con tutta te stessa”. La coppia sarà ospite a Verissimo alle 16 su Canale 5.

Francesca Barra e Claudio Santamaria, un libro scritto a quattro mani

Francesca Barra e Claudio Santamaria non hanno mai fatto mistero della gravidanza di lei. A fronte delle invettive del farmacista Alberico Lemme durante una puntata di Live – Non è la d’Urso, Francesca aveva chiarito: “Non sono grassa, sono incinta”. Dopo l’annuncio, la scrittrice e giornalista aveva scelto di abbandonare lo studio. La notizia della perdita è stata accolta da tutti con grande dolore. Oltre che a Live – Non è la d’Urso, la Barra si è fatta conoscere come opinionista anche in trasmissioni come Cr4 – La repubblica delle donne, e in altri salotti pomeridiani e non. Oggi pomeriggio, per esempio, sarà presente a Verissimo, per la prima volta insieme al marito Claudio Santamaria. I due fanno coppia fissa da quasi tre anni, e di recente hanno inaugurato il loro sodalizio artistico con il thriller La giostra delle anime. Il libro, edito da Mondadori, è uscito nelle librerie pochi giorni fa. “Si tratta di fatti veri, studi antropologici, avventure che abbiamo ascoltato in famiglia e la storia dell’Ospedale Psichiatrico Infantile di Aguscello, in Emilia, che fu distrutto da un incendio nel quale morirono tutti i bambini”, hanno spiegato gli autori a Gq.

Chi è Claudio Santamaria

Claudio Santamaria, marito di Francesca Barra, è uno degli attori più versatili del panorama cinematografico italiano. Santamaria esordisce con Fuochi d’artificio di Leonardo Pieraccioni ed Ecco fatto, di Gabriele Muccino, passando da un genere all’altro con grande facilità. Santamaria è stato premiato con un David di Donatello nel 2016, anno di uscita di Lo chiamavano Jeeg Robot. Oltre a lavorare come attore, Claudio se la cava anche al doppiaggio. Negli ultimi tempi, infatti, ha prestato la voce a Christian Bale nel Batman di Christopher Nolan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA