Francesca De Andrè non perdona papà Cristiano/ “Quello che ha fatto non si cancella!”

- Valentina Gambino

Francesca De Andrè non perdona papà Cristiano: il nuovo rifiuto dell’ex gieffina, ecco cosa ne pensa della pace con le sorelle Fabrizia e Alice.

Francesca De André
Francesca De André al Grande fratello 16

Francesca De André ha deciso di non perdonare papà Cristiano. L’ex concorrente del Grande Fratello 16, intervistata da Vero, ha confidato di non avere alcuna intenzione di accettare l’invito del padre che le ha proposto – in maniera indiretta – una tregua. “Mio padre non mi ha contattata personalmente. Sono scenette che fa per accaparrarsi la parte mediatica. Non mi ha mai cercata davvero”, ha raccontato la fidanzata di Gennaro Lillio. Poi ha parlato di Fabrizia e Alice: “Le mie sorelle in vacanza con lui? Lo fanno sempre. Tornano da lui e poi ci litigano di nuovo. Io ho una visione più chiara di come stanno le cose. Quello che ha fatto non lo cancella nessuno, non sarà una vacanza in Sardegna a sanare le cose”. Nonostante questo la 29enne confida di avere un ottimo rapporto con le due sorelle, menzionando anche il nipotino: “Sono pazza di mio nipote. Alle mie sorelle auguro sempre il meglio, anche se non condivido alcune decisioni. Per certi versi siamo molto diverse”.

Francesca De Andrè chiude le porte a papà Cristiano

Nonostante la pace con Cristiano, al momento, sia pressoché impossibile, Francesca De Andrè ha trovato una certa serenità tra le braccia di Gennaro Lillio, conosciuto proprio mentre era nella Casa del Grande Fratello 16. “Con Gennaro è un bel momento”, ha precisato la De André. In queste settimane Fabrizia, sorella maggiore di Francesca, ha invece raccontato della sua ritrovata unione con il papà. “La mia porta è sempre stata aperta, quindi sono contenta che lui si sia fatto avanti e che mi abbia chiamato facendomi trascorrere, insieme a mio figlio Riccardo, una splendida settimana in Sardegna. Speriamo che tra noi vada sempre meglio. Ci siamo chiariti e abbiamo vissuto momenti molto sereni”, ha spiegato al settimanale Nuovo. “Ci siamo detti di ricominciare, di cercare di venirci incontro e di capirci. L’importante è che abbiamo parlato e che abbiamo avuto finalmente un confronto. Questa è una cosa positiva e io ne sono molto felice”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA