Francesca Verdini vs Selvaggia Lucarelli/ “Funerali Michele Merlo? Sei meschina…”

- Silvana Palazzo

Francesca Verdini, duro sfogo contro Selvaggia Lucarelli dopo l’attacco a Matteo Salvini e Giorgia Meloni per la loro presenza ai funerali di Michele Merlo: “Sei meschina, vergognati!”

francesca verdini matteo salvini funerali michele merlo 2021 lapresse 640x300
Francesca Verdini e Matteo Salvini ai funerali di Michele Merlo (Foto: LaPresse)

Selvaggia Lucarelli attacca Matteo Salvini e Giorgia Meloni per la loro presenza ai funerali di Michele Merlo, sostenendo che si siano presentati lì solo per fare una «passerella». La replica arriva da chi non ti aspetti. A rispondere a tono alla giornalista del Fatto Quotidiano e di Tpi non sono i leader di Lega e Fratelli d’Italia, ma Francesca Verdini, la fidanzata del leghista. «Ho pensato molto se scrivere o meno quello che sto pubblicando in questo momento. Perché ho imparato da piccola che la stupidità va ignorata, altrimenti fa male. Ma a volte, anche se provi ad ignorarla fa male lo stesso. E per la prima volta in vita mia, sento il bisogno di rispondere: rispondo alla Signora Lucarelli», la premessa della figlia di Denis Verdini. Poi tira fuori toni durissimi: «Giornalista meschina, violenta, inacidita da una vita che evidentemente non va come avrebbe sperato, giornalista vuota e arrabbiata». Nel post pubblicato su Instagram spiega di aver preso la parola «per rispetto dell’ingiusta guerra che devono combattere due meravigliosi genitori, rispondo per rispetto di Michele, rispondo anche nel rispetto dei miei sentimenti e della persona che sono».

SFOGO DI FRANCESCA VERDINI CONTRO SELVAGGIA LUCARELLI

C’è dunque un rapporto di conoscenza con la famiglia di Michele Merlo. «Un ragazzo di 28 anni non c’è più, un amico, un figlio, un compagno di viaggio meraviglioso e lei è così meschina da aspettare con la bava alla bocca la prima occasione per dire qualcosa, riducendo questa assenza incolmabile in due righe di acidità?». Francesca Verdini, dunque, non si spiega come mai non abbia deciso di fermarsi almeno stavolta. «Sono allibita e arrabbiata. Non starò a giustificarmi con lei per qualcosa che sto – stiamo – vivendo, perché lei non si merita un secondo in più della mia giornata. Ma la invito a vergognarsi». La giornalista, per Francesca Verdini, deve farlo «perché andare in giro a giudicare in modo meschino e triste come è solita fare, DEVE avere un limite, e toccare con questa superficialità, con questo livore e con questa ignoranza una giornata come quella di ieri, lo supera di parecchio». Quindi, ha concluso così il lungo post su Instagram: «Perciò si vergogni e chieda scusa a chi la legge e ai giornalisti perbene per essersi permessa di parlare di un momento così difficile solo perché non è in grado di sospettare che le persone si vogliano bene e si supportino a vicenda». Diversi utenti avevano fatto notare a Selvaggia Lucarelli di aver preso un granchio, perché Salvini e Meloni sono amici personali del padre di Michele Merlo ed erano stati invitati al funerale dopo aver fatto sentire loro la vicinanza in privato e in silenzio. «L’unica amica di famiglia era Francesca Verdini, mi dicono. Quindi appunto, politica e cartoline c’entravano ancora meno», ha rilanciato Selvaggia Lucarelli. Poi lo sfogo di Francesca Verdini.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da francesca verdini ✨ (@fraverdini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA