Francesco Broccolo/ “Pfizer e Moderna, nuovi vaccini contro le varianti Covid”

- Alessandro Nidi

Francesco Broccolo: “La variante Delta entro la fine dell’estate giungerà in Italia al 90% dei casi di Coronavirus rilevati”

francesco broccolo
Francesco Broccolo (Storie Italiane)

Francesco Broccolo, virologo dell’università “La Bicocca”, è intervenuto a “Storie Italiane”, trasmissione di Rai Uno condotta da Eleonora Daniele, nella mattinata di oggi, giovedì 24 giugno 2021. L’esperto, volto ormai noto agli italiani grazie alle sue numerose apparizioni televisive, ha dichiarato che Pfizer e Moderna stanno disegnando in questi giorni i nuovi vaccini per le varianti, pare per mandarli in produzione entro fine settembre”. Qual è dunque la preoccupazione attuale? Ci sono Paesi che stanno andando a rilento in molte nazioni, mentre in Italia c’è bisogno di accelerare con le seconde dosi, che al momento sono arrivate soltanto al trenta per cento. Serve, pertanto, che tutti si vaccinino al più presto.

FRANCESCO BROCCOLO: “VARIANTE DELTA, BOOM IN ITALIA A FINE ESTATE”

A fine estate, però, la variante Delta “giungerà al 90% dei casi rilevati anche in Italia – ha commentato il virologo Francesco Broccolo -. Sarà possibile rallentarla con lo screening, affinché i vaccini possano correre e proteggere il maggior numero di persone possibile. L’appello è dunque quello di sottoporsi alla somministrazione dei sieri anti-Covid quanto prima, in modo da arginare la diffusione del virus entro i nostri confini nazionali”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA