FRANCESCO FACCHINETTI, VIDEO LADRI IN CASA/ “Se minacci chi amo, pronto a uccidere”

- Silvana Palazzo

Francesco Facchinetti, ladri in casa: lui carica pistola e ne dà una alla moglie Wilma Faissol. Sui social pubblica il video dei malviventi

francesco facchinetti ig 640x300
Francesco Facchinetti

All’indomani della messa in onda della docuserie di Real Time, The Facchinettis, Francesco Facchinetti è tornato a parlare attraverso i suoi social della brutta esperienza vissuta nella sua abitazione di Mariano Comense quando, insieme alla moglie Wilma è rimasto vittima della presenza dei ladri in casa. L’ex dj Francesco in mattinata ha pubblicato su Facebook il video dell’ingresso dei ladri nella sua dimora ed ha aggiunto un commento ribadendo quanto già reso noto nel corso della docuserie: “Ecco uno degli infami che sono entrati in casa mia mettendo in pericolo la mia famiglia”. Con questo video ha tuttavia voluto precisare che: “Non amo la violenza e non la voglio promuovere. Detto questo, in casa mia, la vita dei miei cari è la cosa più importante. Se qualcuno si permettere di minacciare nella mia proprietà mia moglie o i miei figli, io sono pronto a perdere la mia di vita o a togliere la vita altrui”. Parole durissime che però sono state condivise da molti suoi follower. “Chi entra in casa per rubare non entra con buone intenzioni, un ladro non dirà mai “ o mi dai quello che ha o me ne vado senza farti niente”. Sia ben chiaro. Quindi è giusto difendersi”, ha commentato uno dei suoi fan più attivi su Facebook. E sono stati numerosi a condividere le loro esperienze con i ladri in casa. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

LADRI IN CASA DI FRANCESCO FACCHINETTI

Uno degli eventi più traumatici vissuti recentemente da Francesco Facchinetti è il furto in casa. A raccontare lo spiacevole episodio è lo stesso figlio di Roby Facchinetti dei Pooh. Protagonista della docuserie “The Facchinettis”, in cui racconta la vita quotidiana della sua famiglia, affronta anche questo evento spiacevole. Durante i mesi di produzione della docuserie ha fatto irruzione nella villa dell’imprenditore a Mariano Comense un ladro, ripreso dalle telecamere di sorveglianza. Proprio nella puntata che va in onda stasera si affronta questo tema. «Ieri purtroppo ci sono entrati i ladri in casa», racconta l’imprenditore nella clip registra il giorno dopo il furto. Quando hanno sentito i rumori provenire dal salotto dell’abitazione, sono corsi nella panic room realizzata all’interno della villa. Nelle immagini, condivise anche su Instagram dall’ormai ex dj Francesco, si vede un uomo che, armato di torcia elettronica, perlustra la casa alla ricerca di qualcosa da rubare. In un frangente si vede Francesco Facchinetti che nella panic room carica due pistole.

FRANCESCO FACCHINETTI, LADRI IN CASA: LUI CARICA PISTOLA E…

«Quando ero giù e avevo in mano un’arma, ho cercato di darne una anche a mia moglie», spiega Francesco Facchinetti nel filmato. Nel video si vede anche che insiste affinché la moglie Wilma Faissol la prenda. «Non mi vergogno di voler difendere le persone che amo ad ogni costo», ha poi scritto il figlio di Roby Facchinetti nei video pubblicati appunto sulle storie di Instagram. «Per chi non ha mai sparato, prendere un’arma in mano non è una cosa semplice», ha proseguito l’ex di Alessia Marcuzzi, che però ci tiene a specificare che non approva il Far West. «Ma se minacci la vita della mia famiglia io ti faccio fuori». Un concetto molto forte quello espresso dall’ex dj Francesco, che allora ha provato a esprimere meglio la sua posizione sul tema. «Se il ladro entra in casa tua per rubare una tv, lui sta determinando che la sua vita vale quanto la tv. Lui sta rischiando la sua vita per rubare la tv». Infine, ha sollecitato i fan in un dibattito sulla legittima difesa, un tema molto delicato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA