CON IL CUORE NEL NOME DI FRANCESCO/ Francesco Gabbani duetta con Nek contro la guerra

- Jacopo D'Antuono

Francesco Gabbani si presenta a Con il cuore nel nome di Francesco e duetta con Nek contro la guerra: il messaggio emoziona il pubblico

francesco gabbani viceversa
Francesco Gabbani

Francesco Gabbani unisce le forze con Nek a Con il cuore nel nome di Francesco

Con il cuore nel nome di  Francesco, la serata evento di benificenza nel nome di San Francesco, condotta da Carlo Conti su Rai Uno, apre i battenti con un duo d’eccezione. Sulle note di Imagine dei Beatles, Francesco Gabbani unisce le forze con Nek, per una cover emozionante. “Immagina tutti che vivono in un mondo di pace”, intonano i due artisti emozionando il pubblico, quando in Europa si vive intanto una crisi molto dura ai tempi della guerra tra Ucraina e Russia. Il duo diventa una preghiera in musica per la pace nel mondo. (Aggiornamento di Serena Granato).

Francesco Gabbani, l’apice del successo come punto di partenza

Periodo d’oro per Francesco Gabbani, sempre più acclamato dal suo pubblico e dalla critica per gli ultimi successi che ha sfornato con una disinvoltura ed un fascino senza eguali. Basti pensare al testo ficcante e romantico di Volevamo essere Felici, ultimo singolo del cantante toscano con cui ha evidentemente alzato l’asticella. I temi al centro del brano, un po’ nostalgico e retrò, sono la ricerca della felicità, i rimpianti e i ricordi che a volte riaffiorano, seppur sbiaditi.

“Ricercare la felicità è sempre una costante. Per molti è una ricerca nel futuro, come se si dovesse arrivare a una meta. Io invece provo a cercarla nel presente. Io sento di ricercarla e di trovarla nelle cose piccole, nella quotidianità e nei singoli momenti da vivere ed assaporare fino in fondo”, ha raccontato il cantante toscano nell’ultima puntata di Domenica In.

Francesco Gabbani: “La serenità? C’è, ma nella vita arrivano anche momenti difficili”

Negli ultimi anni Francesco Gabbani è cresciuto tantissimo come artista, non solo perché ha arricchito il suo percorso di successi e ampliato la sua popolarità a dismisura. “Tutto è accaduto in pochi anni: dal 2016 son passati 6 anni, ma è andato tutto molto bene”, ha commentato Gabbani. “Se sono sereno? Provo ad esserlo, ma nella vita ci sono sempre momenti più luminosi e altri più bui”, ha continuato l’artista toscano. Tutti concetti che sono in linea con quello che è stato il suo ultimo disco, dove Francesco ha affrontato con coraggio e profondità il tema della consapevolezza. “Perché anche le domande irrisolte, a volte, offrono punti fermi su cui poggiare i binari del proprio itinerario”, ha sottolineato convinto Gabbani.







© RIPRODUZIONE RISERVATA