Francesco Giuseppe I d’Austria/ Durata del suo regno ha superato ogni altro sovrano

- Jacopo D'Antuono

Francesco Giuseppe I d’Austria, un regno durato quasi sessant’anni, una vita privata costellata da diversi drammi e traumi, come la morte del figlio e della moglie Sissi.

mediaset 2019 web 640x300
Mediaset

Chi è Francesco Giuseppe I d’Austria?

Francesco Giuseppe I d’Austria è stato Imperatore d’Austria, Re d’Ungheria e Re di Boemia da metà ottocento fino alla sua morte, avvenuta a Vienna nel 1916. Nel dicembre del 1848 lo zio Ferdinando I, considerato inadeguato per fronteggiare una grave crisi politica, rinunciò al trono. Questo consentì al diciottenne Francesco Giuseppe di salire al trono dopo che il papà Francesco Carlo d’Asburgo-Lorena, decise di rinunciare alla successione. Così il 2 dicembre del 1848 Francesco Giuseppe I d’Austria fu incoronato su richiesta della sua famiglia. Il suo regno conserva un record incredibile, ovvero la durata: quasi sessantotto anni, che gli hanno permesso di superare ogni altro sovrano della sua dinastia.

Francesco Giuseppe I d’Austria, l’assassinio della moglie Sissi

Le iniziative politiche di Francesco Giuseppe I d’Austria, considerate reazionarie, soprattutto in tema di politica interna ed estera, lo imposero come maggiore responsabile della distruzione dell’Impero austro-ungarico. In seguito intraprese un regime assolutista e centralista, a cui fecero seguito pesanti sconfitte in campo militare che lo videro costretto a raggiungere dei compromessi con i magiari e convertire l’Impero austriaco in due monarchie costituzionali.

Per quanto riguarda la vita privata, Francesco Giuseppe I d’Austria visse molti drammi: dalla fucilazione del fratello Massimiliano alla morte del suo unico figlio maschio ed erede, Rodolfo, ma anche la scomparsa del fratello Carlo Ludovico e non ultimo l’omicidio della moglie Sissi e in seguito del nipote Francesco Ferdinando a Sarajevo.







© RIPRODUZIONE RISERVATA