Francesco Oppini Vs Pierpaolo Pretelli/ “Vuole farsi una storia al GF, con Giulia…”

- Anna Montesano

Francesco Oppini, durante la live di Casa Chi, ha lanciato pesanti frecciatine a Pierpaolo Pretelli e Dayane Mello

Francesco Oppini, GF Vip 5
Francesco Oppini, GF Vip 5 (Mediaset, 2020)

Francesco Oppini durante la live di Casa Chi di ieri, 29 dicembre, ha commentato le ultime novità dalla Casa del Grande Fratello Vip. Tra i commenti più piccati c’è quello riservato a Pierpaolo Pretelli e la storia ormai nata con Giulia Salemi. “Credo che Pierpaolo abbia voglia di farsi una storia dentro la casa, – ha esordito Oppini – gli piaceva Elisabetta con lei è andata male e con Giulia gli è andata bene.” Tuttavia ha poi precisato: “È un ragazzo di 30 anni che ha voglia di godersi la vita, è single quindi può permetterselo. Solo ti posso dire che alcuni atteggiamenti e alcune frasi li ho già visti e sentiti con Elisabetta. Per alcuni può essere strategia, secondo me no, è un bravissimo ragazzo però diciamo che su questa cosa qua io sarei stato più attento perché c’era un precedente. Anche perché in questo momento non ha le idee chiare neanche su Ariadna, quindi, è un po’ un minestrone chi si crea dentro quella casa lì.

Francesco Oppini contro Dayane Mello: “Invidia la storia di Pierpaolo e Giulia”

Una pesante stoccata Francesco Oppini l’ha però lanciata nei confronti di Dayane Mello. “Io ho detto semplicemente che è incoerente, mai lineare e che non era una donna elegante…ha dei modi non elegantissimi.” ha sottolineato l’ex gieffino, per poi aggiungere “Non so cosa l’abbia fatta scattare, ma io ho visto con Rosalinda lo stesso atteggiamento che ha avuto con me, con Pierpaolo, con Tommaso, con Maria Teresa, con Stefania.” Ma non è tutto, secondo Oppini, Dayane “Ha un’invidia anche nei confronti della storia di Pierpaolo e Giulia adesso, le parole lanciate ieri su Natalia ieri in diretta ed oggi. Sembra una persona che per forza deve buttare il fango sugli altri per emergere lei. A me questa cosa qua non piace.” ha concluso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA