Francesco Sarcina/ Dalla rottura con Clizia Incorvaia alla droga: “Mi ha fatto male”

- Anna Montesano

Francesco Sarcina, dall’uso di droga alla triste rottura con la moglie Clizia Incorvaia: “È stato un salottino di basso profilo”

francesco sarcina rai1 640x300
Francesco Sarcina a Oggi è un altro giorno

È un periodo di grande fermento per Francesco Sarcina. Il noto cantante de Le Vibrazioni ha deciso di mettersi totalmente a nudo, raccontando le parti più buie della sua vita in un libro dal titolo “Nel mezzo”. D’altronde nella sua vita Francesco Darcina ne ha vissute davvero tante. Una vita sregolata, durante la quale ha avuto a che fare con la droga, rischiando anche la vita. Ospite a Verissimo, solo pochi giorni fa il cantante ha raccontato come è perché è entrato in contatto con il mondo degli stupefacenti: “Una volta ho voluto provare anch’io per capire cosa sentisse e per maledire tutta questa situazione. Lei ( la sua ex fidanzata, ndr) è andata in overdose, io per fortuna non ho rischiato la vita ma è stata una bella mazzata.”

Francesco Sarcina e la rottura con Clizia Incorvaia: “Salottino di basso profilo…”

Francesco Sarcina scrive questo libro per necessità. Quella di raccontarsi, di essere vero col pubblico ma anche per quanto accaduto con la sua ex Clizia Incorvaia. Lo ha ammesso nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere: “Quando io e mia moglie ci siamo lasciati, in tv, si è scatenato un salottino di basso profilo. – ha ammesso il cantante, che ha poi ricordato – Tutti parlavano di me come se fossi solo la fine di quella relazione e non 25 anni di musica, di palchi sudati. Come se la mia vita non sia, invece, più intensa, drammatica, ricca di soddisfazioni e cadute. Mi ha fatto profondamente male perché sono il papà di due figli a cui devo qualcosa.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA