FRANCESCO TAVASSI, MARITO MARIANGELA D’ABBRACCIO/ Regalo in diretta su Rai1 “Un cane”

- Elisa Porcelluzzi

Francesco Tavassi è il marito di Mariangela D’Abbraccio. Il regista e l’attrice hanno portato in scena insiueme moltissime opere teatrali famose.

Mariangela DAbbraccio wikipedia 640x300
Mariangela D'Abbraccio (Wikipedia)

Mariangela D’Abbraccio è la prima ospite del nuovo appuntamento con Oggi è un altro giorno. Tra ricordi di carriera e di flirt del passato, Serena Bortone annuncia alla sua ospite di avere per lei un regalo molto speciale: un videomessaggio di suo marito Francesco Tavassi. Oltre a ribadirle amore e grande stima, l’uomo le annuncia di avere un piccolo dono che la attende a casa: un cucciolo di cane. La D’Abbraccio è sorpresa: “Non sapevo di questo cagnolino, ma dov’è arrivato?” si chiede sbalordita ma comunque molto felice del dono ricevuto. Le dolci immagini dell’animale, d’altronde, la toccano profondamente. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Chi è Francesco Tavassi

Il regista teatrale Francesco Tavassi è il marito dell’attrice Mariangela D’Abbraccio. Dopo un primo amore giovanile con Enrico Ruggeri, l’attrice ha avuto una relazione con Giorgio Albertazzi e poi ha sposato Tavassi, con cui lavora ancora oggi e con il quale ha portato in scena moltissime opere teatrali famose. Nel 2015 il regista ha diretto la moglie e Giorgio Albertazzi nell’opera “Il nostro tango per Borges”.

Francesco Tavassi ha diretto la moglie anche nello spettacolo “Teresa la ladra”, in cui la D’Abbraccio si esibiva con Sergio Cammariere. Si tratta di un adattamento teatrale del romanzo di Dacia Maraini scritto nel 1972 e diventato un film nel 1973, diretto da Carlo Di Palma con Monica Vitti nei panni della protagonista Teresa. Questo ruolo a teatro è valso all’attrice il Premio Persefone e il Premio Margutta Teatro.

Francesco Tavassi: a teatro con la moglie Mariangela D’Abbraccio

Francesco Tavassi e la moglie Mariangela D’Abbraccio sono una coppia estremamente riservata e lei, anche se ha un account Instagram, raramente condivide foto della sua vita privata. Nel 2020 i due coniugi hanno portato in scena lo spettacolo “Come un killer sotto il sole”, che propone le poesie della rockstar Bruce Springsteen, scritte tra il 1972 e il 2017, nella traduzione di Leonardo Colombati, con l’interpretazione di Mariangela D’Abraccio e la regia di Francesco Tavassi.

Springsteen nel suo vasto lavoro di autore e musicista ci propone una visione alternativa e trasversale del Sogno Americano rivelandone l’altra faccia quella che riguarda gli ultimi… Dagli anni 70 ad oggi i suoi testi, spesso autobiografici, hanno raccontato il romanzo della grande America delle illusioni e delle disillusioni, della depressione economica e delle periferie urbane e sociali”, ha spiegato Tavassi. Il regista ha diretto la moglie anche in “La strana coppia” e “Nella città l’inferno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA