“Franco Ciani scartato a Sanremo, poi morto suicida”/ Rivelazione di Roberta Faccani

- Carmine Massimo Balsamo

Roberta Faccani sulla morte di Franco Ciani: “Niente di lui, nemmeno un istante, ci ha fatto subodorare un così forte disagio”.

roberta faccani Franco Ciani
Roberta Faccani e Franco Ciani

La morte di Franco Ciani, suicida il 2 gennaio 2020 in un hotel di Fidenza, ha sconvolto il mondo della musica italiana. Le parole della moglie Manuela Falorni hanno commosso tutti, così come il ricordo di Morgan, ma nelle scorse ore è arrivata anche la dichiarazione di Roberta Faccani, ex Matia Bazar. Sormontato dai debiti, l’autore e musicista avrebbe proposto ad Amadeus il duo Faccani – De Santis per il Festival di Sanremo 2020. Ecco le parole dell’artista: «Franco Ciani mi ha contattato qualche settimana fa tramite un nostro caro comune amico, Nando Sepe, per prestare la mia voce a un duetto con la giovane cantante lirica Barbara De Santis da lui prodotta. Entusiasti del risultato abbiamo deciso di candidare il brano a Sanremo Big in vista anche di una mia nuova progettualità artistica con il produttore Gianni Testa».

“FRANCO CIANI SCARTATO A SANREMO, POI MORTO SUICIDA”

Franco Ciani, ex marito di Anna Oxa, ha lasciato un grande vuoto nel mondo dello spettacolo italiano e la stessa Roberta Faccani lo ha ricordato con grande affetto: «Sono profondamente rattristata, sconcertata e attonita; di lui conservo un ricordo di uomo buono, gentile e simpatico. Niente di lui, nemmeno un istante, ci ha fatto subodorare un così forte disagio, un momento di cotanta fragilità evidentemente pregressa e maturata per altre circostanze». L’ex componente dei Matia Bazar ha aggiunto: «Siamo tutti senza parole, profondamente dispiaciuti, ma Franco fino a pochi giorni prima del suo gesto era allegro, ironico, dolce e pieno di progetti per il futuro».



© RIPRODUZIONE RISERVATA