Franco Galelli, morto cameraman Mediaset/ Video Mattino 5: “Vittima del coronavirus”

- Silvana Palazzo

Franco Galelli, morto storico cameraman di Mediaset: stroncato dal coronavirus mentre combatteva contro il tumore. Video, il ricordo del figlio Alberto e di Mattino 5

franco galelli fb
Franco Galelli (Foto: Facebook)
Pubblicità

È morto Franco Galelli, storico cameraman e collaboratore di Mediaset. Da alcuni anni combatteva un tumore, poi il coronavirus se l’è portato via. Il suo quadro clinico si è infatti complicato a causa del Covid-19. “Gallo”, come era chiamato da chi lo conosceva, è morto a 55 anni nella sua Brescia, presso la clinica Poliambulanza dove era ricoverato. Franco Galelli aveva dedicato la sua vita al lavoro e alla telecamera. Era una passione che condivideva con la moglie Marina e il figlio Alberto, sempre al suo fianco, nella vita, sul lavoro e negli anni in cui ha combattuto la malattia. TgCom24 lo descrive come una persona sempre allegra: era «instancabile, pieno di energia» e «aveva una risata piena che in un baleno poteva sciogliere qualsiasi tensione». Non era una persona che si scoraggiava, anzi infondeva sicurezza nelle persone che lavoravano con lui. «Non c’è problema», diceva di fronte agli imprevisti che potevano capitare durante la sua attività. Era conosciuto anche nel suo territorio, infatti se succedeva qualcosa era sempre il primo a saperlo e ad avvisare la redazione di NewsMediaset.

Pubblicità

FRANCO GALELLI MORTO: RICORDO DEL FIGLIO E DI MATTINO 5

Il figlio di Franco Galelli, che ha ereditato dal padre passione e dedizione al mestiere, ha scritto su Facebook un post commovente rivolto proprio al papà. «Hai combattuto, forte e tanto. Nessuno avrebbe mai detto che un leone se lo sarebbe portato via un virus visibile solo al microscopio, nessuno». Alberto Galelli ha poi aggiunto: «Lasci un grande vuoto dentro perché non ci sei più, certo, ma di te ho tutto. Perché tu per me eri tutto. Nonostante non lavorassi più da tempo, per noi eri (e sempre sarai) il nostro grande punto di riferimento». E poi lo ha salutato: «Fai buon viaggio papà». Al suo dolore si unisce il “Biscione”: «Al lutto della famiglia Galelli si stringe tutta Mediaset, addolorata per questa grandissima perdita». In mattinata Francesco Vecchi, conduttore di Mattino 5, lo ha salutato con un messaggio al termine della puntata: «Devo mandare un grande abbraccio a Marina e Alberto, moglie e figlio di Franco Galelli, purtroppo un’altra vittima di questa tragedia, un operatore che ha lavorato tanto con Mediaset, un’altra vittima nel nostro settore. Mi dispiace moltissimo, un abbraccio alla sua famiglia».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità