FRANK MATANO SU NADIA TOFFA/ “Scusa per come si è comportato il mondo con te…”

- Silvana Palazzo

Frank Matano e il ricordo commosso di Nadia Toffa: “Quella volta che mi sentì male e la chiamai alle 3 di notte…”. Poi le scuse “per come si è comportato il mondo con te”

frank matano nadia toffa
Frank Matano e Nadia Toffa

Il ricordo che Frank Matano ha fatto di Nadia Toffa ha commosso tutte le persone affezionate alla conduttrice tv morta martedì scorso. Ma toccante è anche l’omaggio che l’attore ha lasciato su Instagram. «L’amore che avevi per il tuo lavoro, per le persone e per la giustizia mi ha sempre fatto sentire piccolo piccolo quando ero con te». E quell’aneddoto sul suo malessere notturno torna anche in questo post: «Ho tante storie che non dimenticherò, le vacanze in Puglia, quella notte che veniste a casa mia tu Davide e Max per aiutarmi, quando ti beccavamo in redazione alle tre di notte». Infine un ringraziamento a cui si aggiungono le scuse a nome dei tanti haters che l’hanno attaccata: «Grazie di quello che hai fatto per noi e ti chiedo scusa per come si è comportato il mondo alcune volte con te. Ti abbraccio, ci vediamo in giro Toffa». (agg. di Silvana Palazzo)

FRANK MATANO SU NADIA TOFFA: “UN URAGANO”

Per Frank Matano è difficile parlare di Nadia Toffa, ma l’attore e youtuber, nonché ex Iena, ha fatto uno sforzo per rendere omaggio alla giornalista bresciana morta di cancro. «Mi ha insegnato tanto. La disciplina sul lavoro, l’ottimismo nella vita, l’impegno». Ne ha parlato a Il Messaggero, evidenziando un aspetto del carattere della conduttrice tv che in molti hanno sottolineato. «Era una ragazza che si spendeva per tutti». Nell’intervista Frank Matano ha spiegato che ciò che ha imparato da lei ha segnato la sua vita. «Voglio trarre il meglio da questi insegnamenti, vorrei essere come lei». Il comico ha ricordato la quotidianità con Nadia Toffa, fatta di incontri in redazione ogni giorno. E proprio in quei frangenti ci si è resi conto di quanto fosse straordinaria. «Nella quotidianità era ancora meglio di come l’ha conosciuta il pubblico attraverso i suoi servizi. Era simpaticissima, un uragano. Ma anche acuta e intelligente».

“QUELLA VOLTA CHE MI SENTÌ MALE E NADIA TOFFA…”

Frank Matano ha raccontato di aver fatto anche una vacanza insieme in Puglia con Nadia Toffa. «Con lei non si aveva mai un punto di vista qualunque sulle cose che accadevano», ha spiegato l’attore e youtuber a Il Messaggero. Individuare l’inchiesta di cui andava particolarmente orgogliosa è un lavoro difficile per chi la conosce. E Frank Matano lo conferma: «Ogni servizio a cui lavorava per lei era sempre il migliore. Ricominciava ogni volta da capo con la stessa dedizione. Metteva forza e grandi capacità nel giornalismo». Il comico ha voluto poi condividere un momento vissuto con Nadia Toffa che porta nel cuore. «Una notte ero da solo a Milano, mi sono sentito male, l’ho chiamata e lei è corsa da me senza che ci fosse bisogno di troppe spiegazioni». In quel momento Frank Matano era in difficoltà, aveva troppi pensieri per la testa. «Lei mi ha preso, mi ha portato fuori e mi ha fatto fare il giro del quartiere fino a che non mi si sono schiarire le idee. E il fatto che fossero le tre di notte vale doppio».



© RIPRODUZIONE RISERVATA