Fratelli unici, Rai 1/ Streaming video del film con Raoul Bova e Luca Argentero

- Matteo Fantozzi

Fratelli unici in onda su Rai 1 il 27 agosto, alle ore 21.25. Nel cast Raoul Bova, Luca Argentero, e Carolina Crescentini. Come seguire il film in diretta streaming.

fratelli unici 2019 film
Fratelli unici

Fratelli Unici è una “commedia contemporanea che trova in Miriam Leone e Carolina Crescentini gli unici personaggi credibili”. Così il film viene definito da Paola Casella che giudica la pellicola con una stelletta e mezzo sulle cinque a disposizione. Una semi-stroncatura che si regge soprattutto sulla mancanza di veridicità del film stesso. Aggiunge: “Questo è l’ennesimo esempio di commedia che non ha alcun apparente collegamento con la tradizione di genere italiana. Sembra il lungo e pasticciato episodio di una sitcom, con tante imprecisioni e incongruenze. Si passa da una ambientazione natalizia a una Roma verdissima e assolata allo stato civile dell’ex moglie di Pietro che è separata da tre anni, ma convive con il nuovo compagno da cinque”. Nonostante questo il film scorre veloce e sicuramente è un buon diversivo per occupare il tempo. Fratelli Unici va in onda stasera su Rai 1 a partire dalle 21.25, clicca qui per il trailer, potremo seguirlo anche in diretta streaming sui nostri dispositivi mobili cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Curiosità sul film

Sin dall’anno della distribuzione, Fratelli unici ha riscosso l’approvazione del pubblico e della critica per una serie di motivi. Il film non è lodato soltanto per le scene concepite per il divertimento di tutta la famiglia: sono numerosi gli spunti di riflessione, che riguardano soprattutto l’amore e la relazione tra fratelli. L’opera di Federici ha anche ricevuto una nomination importante, ovvero quella per la miglior canzone originale a Paolo Buonvino, Malika Ayane e Marco Guazzone ai Ciak d’oro del 2015. Una curiosità interessante: Fratelli unici doveva avere un altro titolo, Un nuovo inizio, ed essere diretto da Alessandro D’Alatri. In pochi mesi il regista in questione fu sostituito da Federici e l’attore scelto per Francesco, Silvio Muccino, da Luca Argentero. Quest’ultimo, per la prima volta, recita al fianco di Raoul Bova proprio in questa occasione.

Nel cast Raoul Bova e Luca Argentero

Fratelli unici, film del 2014 diretto da Alessio Maria Federici, andrà in onda su Rai 1 il 27 agosto, alle ore 21.25. Si tratta di una commedia divertente e appassionante, il cui cast annovera diversi nomi famosi: i due protagonisti, Pietro e Francesco, sono interpretati rispettivamente da Raoul Bova e Luca Argentero, volti celebri della televisione e del cinema italiano. Entrambi sono conosciuti per numerosi film di successo, tra cui La finestra di fronte e La scelta per Bova, A casa nostra e Saturno contro per Argentero. Fratelli unici vede la partecipazione anche di Carolina Crescentini, nel ruolo di Giulia, e di Miriam Leone in quello di Sofia. L’opera in oggetto è promossa dalla casa 01 Distribution, ed è molto apprezzata per la colonna sonora di Umberto Scipione. Quest’ultimo ha composto le soundtrack di Benvenuti al sud e Benvenuti al nord.

Fratelli unici, la trama del film

Diamo uno sguardo alla trama di Fratelli unici. Il lavoro di Federici racconta la storia di Pietro e Francesco, due fratelli le cui vite, all’inizio, procedono in maniera nettamente separata. Il primo è un medico famoso, il secondo uno stuntman e scapolo convinto. Quando, però, Pietro viene coinvolto in un incidente e perde la memoria, Francesco è costretto ad accoglierlo in casa propria per accudirlo: l’ex moglie dello sventurato, Giulia, sta per risposarsi e non vuole essere soggetta a questo peso. I due fratelli, loro malgrado, sono costretti a trascorrere insieme le giornate, sotto lo sguardo vigile della vicina di casa di Francesco, Sofia. La vicenda procede tra momenti comici e tragici; una mattina, tuttavia, Pietro esce di casa e si imbatte in Giulia, la donna che ha amato. Pur non ricordandosi di lei se ne innamora di nuovo e cerca di conquistarla, mentre il rapporto tra Francesco e Sofia diventa sempre più stretto.

Il trailer del film



© RIPRODUZIONE RISERVATA