Fred De Palma/ Natale rap con i bambini in ospedale (Capodanno in musica)

- Alessandro Nidi

Fred De Palma ha incontrato i piccoli pazienti del Regina Margherita di Torino: “Cerco di donare un sorriso a questi bimbi, che non dovrebbero conoscere la sofferenza”

Fred De Palma
Fred De Palma

Fred De Palma è, senza timore di smentita, uno degli artisti più in voga del momento e tra i più apprezzati da parte del pubblico giovanile, che stasera lo potrà ritrovare in diretta televisiva su Canale 5 nell’ambito della trasmissione “Capodanno in Musica”. Il rapper piemontese, reduce nel giro di due estati dal doppio successo ottenuto con i singoli “D’estate non vale” e “Una volta ancora”, cantati insieme alla giovane spagnola Ana Mena, si sa tuttavia distinguere anche lontano dai palcoscenici e dai riflettori dell’universo musicale. Lunedì 23 dicembre, infatti, l’artista si è recato presso il reparto di ematologia dell’ospedale infantile Regina Margherita di Torino, accogliendo l’invito rivoltogli dalla sezione locale dell’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie-linfomi e mieloma) ed esibendosi in esclusiva per i bambini ricoverati, come peraltro aveva già fatto nel 2018. “Sono già stato in questo nosocomio in più occasioni, per portare il mio saluto ad alcuni ragazzi che mi seguono – ha dichiarato alla redazione torinese del ‘Corriere della Sera’ –. Cerco di fare qualcosa di carino per questi piccoli pazienti che soffrono a un’età in cui non si dovrebbe soffrire mai”.

FRED DE PALMA E IL SUCCESSO DI “UNA VOLTA ANCORA”

Detto del cuore d’oro del cantante e del nobile gesto di cui si è reso protagonista, proprio ai microfoni del “Corriere della Sera” (redazione di Torino) Fred De Palma ha descritto nel dettaglio lo straripante successo di “Una volta ancora”, che ha ottenuto addirittura cinque dischi di platino, divenendo la hit per antonomasia della stagione estiva 2019 e stracciando i primati conseguiti dodici mesi prima da “D’estate non vale”. “Io e gli altri autori, Federica Abbate e Takagi e Ketra, desideravamo qualcosa che non si fosse ancora sentito, che unisse la bachata al reggaeton e che nel ritornello non avesse un claim ripetitivo. Volevamo raccontare una storia. Alla fine, abbiamo avuto ragione noi”. Il singolo, campione di vendite, ha trascinato sotto quest’aspetto anche l’album al quale appartiene, “Uebe”. “Sono molto contento, il disco è il primo passo per portare e divulgare questo genere nuovo in Italia. Avevo previsto che il reggaeton avesse un potenziale enorme e ritengo che, con due anni di ritardo, come avviene sempre alle nostre latitudini, ce ne renderemo conto anche nel nostro Paese”.

FRED DE PALMA E ANA MENA: È AMORE?

A proposito di “Una volta ancora”: il tormentone dell’estate archiviata da pochi mesi è interpretato non soltanto dalla voce di Fred De Palma, ma anche da quella della cantante iberica Ana Mena, già protagonista con il rapper torinese di “D’estate non vale”. Il feeling esistente tra i due artisti non è passato inosservato agli occhi dei loro fan e degli addetti ai lavori, tanto che in molti hanno cominciato a sussurrare, sempre più rumorosamente, circa una presunta liaison sentimentale fra di loro. Un’ipotesi che parrebbe il giusto (e romantico) coronamento del loro percorso di vita fino a questo momento, ma smentita dallo stesso De Palma sul palco di “Battiti Live”.Io e Ana siamo super amici e c’è un’affinità artistica che ci lega sin dal primo momento in cui ci siamo incontrati”. La 22enne spagnola, dal canto suo, ha glissato sulla questione, lasciandosi però andare a una dichiarazione d’amore nei confronti dell’Italia: “Io e Fred per ora stiamo pubblicando dei singoli, ma mi piacerebbe cantare di più in italiano, perché amo il vostro idioma. Spero che questo progetto possa concretizzarsi presto”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA