Frederick Lundqvist, fidanzato di Chiara Francini, chi è?/ “Svedese che da 15 anni..”

- Elisa Porcelluzzi

Fredrik Lundqvist, ex calciatore svedese, è il compagno di Chiara Francini. I due stanno insieme da quindici anni.

chiara_francini_foto
Chiara Francini

Fredrik Lundqvist, ex calciatore svedese, è l’attuale compagno di Chiara Francini, ospite questo pomeriggio di Serena Bortone a “Oggi è un altro giorno”. Fredrik Lundqvist, classe 1976, ha giocato come difensore, prima di diventare titolare di un’impresa di sicurezza. I due si sono conosciuti nel 2005 e da allora non si sono più lasciati, nonostante la lontananza dato che Frederick vive in Svezia. Nel suo romanzo “Un anno felice” Chiara Francini ha inserito molti rimandi alla sua storia d’amore. Axel, il protagonista, è svedese. “C’è molto di questi miei tredici anni di frequentazione della Svezia e degli svedesi. Ci sono molti ricordi di Fredrik, c’è la sua nonna “buona” che beveva il caffè tenendo la zolletta di zucchero tra i denti e la nonna “dura”, darwinista, che l’ha cresciuto. C’è il libro di poesie a forma di cuore di sua mamma che è morta quando lui era molto piccolo…”, ha raccontato l’attrice a Elle.

Fredrik Lundqvist, fidanzato di Chiara Fancini

Chiara Francini ha rivelato alcuni aspetti curiosi della cultura svedese: “Quando Melania, nel libro, è obbligata da Axel a mangiare il pesce affumicato “perché sarebbe maleducato rifiutare”, ecco, Fredrik si farebbe fare una lavanda gastrica piuttosto che offendere chi ha cucinato per lui”, si legge su Elle. La prima persona citata nei ringraziamenti alla fine del romanzo di Chiara Francini è proprio Karl Gustaf Fredrik Lundqvistper essersi donato col cuore di un bambino”. In una recente chiacchierata con Caterina Balivo nel salotto di “Viene da me”, Chiara Francini ha raccontato un retroscena sul compagno Fredrik Lundqvist: “All’inizio gli dissi di andare in lavanderia. Lui disse di averla trovata chiusa e di aver fallito. Che esagerazione! La differenza maggiore tra Italia e Svezia è il rumore, che ha a che fare con la vita. La Svezia mi fa pensare al silenzio, qualcosa di penombra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA