FUNERALE PRINCIPE FILIPPO 17 APRILE/ Video Regina Elisabetta sola, Harry e William…

- Hedda Hopper

Funerale Principe Filippo, oggi 17 aprile: tutti i dettagli sulla cerimonia, i presenti e l’abbigliamento imposto dalla Regina (video)

granbretagna regina elisabetta filippo 1 lapresse1280 640x300
La regina Elisabetta con il principe Filippo (LaPresse)

Funerale principe Filippo, diretta streaming e video oggi, 17 aprile

Il funerale del principe Filippo di Edimburgo si è concluso con l’uscita dalla cappella di San Giorgio a Windsor di tutti i partecipanti alla cerimonia, avvenuta singolarmente, viste e considerate le restrizioni anti-Covid attualmente in vigore. Si è trattato di esequie solenni, fortemente a carattere militare, così come voleva lo stesso defunto, vissute in solitaria dalla regina Elisabetta II e dal nipote Harry, seduto lontano dal fratello William durante la Santa Messa. In occasione del corteo che ha preceduto il funerale, i due non si sono scambiati neppure uno sguardo, separati peraltro fisicamente da un loro cugino.

All’uscita dalla chiesa, invece, William e Harry hanno abbandonato insieme il luogo sacro, camminando vicini e scambiando – forse – qualche parola. Sicuramente, in base a quanto visto in diretta televisiva, gli sguardi si sono incrociati più di una volta. Chissà che non sia l’inizio del disgelo tra i due, dopo il turbolento addio di Harry e della sua consorte, Meghan Markle, trasferitisi negli USA. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Funerale principe Filippo, suonato inno Royal Navy

Il funerale del principe Filippo di Edimburgo è proseguito con la lettura da parte del decano di Windsor di un brano dell’Ecclesiaste (43 11-26) e un brano dal vangelo di San Giovanni. In mezzo, inoltre, è stato cantato il “Jubilate”, commissionato dallo stesso duca. A proposito della colonna sonora della cerimonia funebre: sono state suonate alcune canzoni, selezionate in vita dallo stesso principe, tra cui il “Padre eterno”, che ha un significato davvero particolare per tutta la Royal Navy, che ha sempre considerato questo brano come il proprio inno ufficiale, che sottolinea ancora una volta il rapporto speciale tra Filippo e la Marina. Spazio poi anche per il Rhosymedre, suonato anche ai matrimoni di William e Kate ed Harry e Meghan e al funerale di Diana, principessa del Galles. Brani dunque fortemente legati alla tradizione dei reali e del Regno Unito, che si stringe attorno alla Royal Family in questo momento di profondo dolore. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Funerale principe Filippo, donna si spoglia e prova a scalare la statua della regina Vittoria

Ad aprire il funerale del principe Filippo di Edimburgo all’interno della cappella di San Giorgio è stato l’arcivescovo di Canterbury, che ha rivolto le seguenti parole al defunto: “Siamo stati ispirati dalla sua incrollabile lealtà alla Regina, dal suo servizio alla nazione e al Commonwealth. Le nostre vite sono state arricchite dalle sfide che ci ha posto, dall’incoraggiamento che ci ha dato, dal senso dell’umorismo e della sua umanità. Preghiamo il Signore affinché ci dia la grazia per seguire il suo esempio, perché infine possiamo godere della gioia della vita eterna”. Dopodiché, è stato intonato un canto molto caro ai marinai, che Filippo apprezzava moltissimo ed è cominciata l’omelia. Grande compostezza tra tutti i presenti nella chiesa, dove la Regina Elisabetta sta assistendo in totale solitudine alle esequie. Anche Harry e William sono seduti lontani e non ci sono state occasioni di contatto fra i due, perlomeno non a favore di telecamera. Strade di Windsor in silenzio per il momento di grave lutto, ma una signora si è denudata e ha cercato di scalare la statua della regina Vittoria, salvo essere poi bloccata dalla polizia. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Funerale principe Filippo, il corteo funebre

Un colpo di cannone, le campane, il corteo solenne chiuso dalla Bentley sulla quale viaggiava la Regina Elisabetta: si è aperto così il funerale del principe Filippo di Edimburgo, con il trasferimento del feretro dal castello di Windsor alla cappella di San Giorgio, così come pianificato dallo stesso defunto da diciotto anni a questa parte, quando iniziò a pianificare il suo ultimo saluto. Volti cupi e tristi tra i partecipanti alla marcia funebre, con i fratelli William e Harry che non hanno neppure incrociato gli sguardi, pur essendo divisi unicamente da un cugino, individuato dalla regina Elisabetta alla vigilia di questa giornata per allentare la tensione fra i due. Il Land Rover Defender, scortato dai militari, ha proseguito il proprio cammino sino alle porte della basilica, con il principe Carlo ad aprire il corteo. Kate Middleton e la duchessa di Cornovaglia, Camilla, non hanno preso parte a quest’ultimo, assistendo al passaggio del Defender in silenzio e in solitudine. La regina Elisabetta è stata accolta dall’arcivescovo di Canterbury ed è apparsa leggermente insicura sulle gambe e con la schiena un po’ incurvata. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Funerale principe Filippo, sulla bara un cappello e una spada

Mancano pochi minuti all’inizio del funerale del principe Filippo di Edimburgo. In questo momento la banda musicale sta intonando musiche e inni per onorare la memoria del consorte della Regina Elisabetta, mentre la carrozza sulla quale amava viaggiare, sul sedile del passeggero ci sono i guanti e il berretto che gli sono appartenuti in vita. All’interno della cappella di San Giorgio, inoltre, ci sono nove cuscini, ricoperti di tutte le onorificenze che ha accumulato nel corso della sua carriera militare. Il feretro sarà trasportato a breve dal castello di Windsor alla cappella di San Giorgio su un Land Rover Defender, auto amatissima dal defunto, trasformato in un carro funebre. All’esterno del castello di Windsor si è radunata una folla di curiosi, ovviamente opportunamente distanziati e muniti di mascherine. Nel silenzio più totale, la salma di Filippo è stata caricata sul veicolo. Sulla bara, un vessillo riportante i suoi simboli, un cappello da ufficiale della Royal Navy, una spada e una sola corona di fiori. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Funerale principe Filippo: c’è anche un italiano

Avrà inizio a breve il funerale del principe Filippo, scomparso venerdì 9 aprile all’età di novantanove anni (ne avrebbe compiuti cento nel prossimo giugno), dopo ben 73 anni di matrimonio e di vita in comune con la regina Elisabetta. Com’è noto, è estremamente ristretta la lista dei partecipanti alla cerimonia funebre, viste e considerate le restrizioni anti-Coronavirus in vigore anche Oltremanica e, non ultime, le volontà del defunto. Vi prenderà parte anche un aristocratico italiano: si tratta di Edoardo Mapelli Mozzi, marito di una nipote della coppia reale britannica, ovvero la principessa Eugenie di York. Il suo nome figura all’interno del novero degli “invitati” dalla regina, che ha vagliato personalmente i profili delle persone che intende avere vicino a sé in questo momento delicato della sua esistenza. Riflettori puntati, poi, inevitabilmente, sui figli di Carlo e Diana, William e Harry: i rapporti tra i due, negli ultimi tempi, sono stati a dir poco complicati, con annesso trasferimento di Harry negli Stati Uniti d’America insieme alla sua consorte, Meghan Markle. Durante il funerale siederanno in posti separati. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Funerale principe Filippo: ci sarà anche Penelope Knatchbull

Sarà davvero una cerimonia, quella per il funerale del principe Filippo, che non regalerà scossoni alla Monarchia inglese? Se la Regina ha voluto evitare problemi dividendo i due fratelli, William ad Harry, e abolendo l’obbligo di partecipare in divisa, sembra che l’attenzione di tutti si sia spostata adesso sulla misteriosa donna che appare tra gli ‘invitati’ alla cerimonia e che, in realtà, non ha legami di sangue con il defunto. Ma di chi si tratta? Alle esequie del duca di Edimburgo prenderà parte Penelope Knatchbull (di 32 anni più giovane), contessa Mountbatten di Birmania, “migliore amica del principe”. “Penny”, come la si chiama in famiglia, è la moglie di Norton Knatchbull, conte Mountbatten di Birmania, il figlio della contessa Patricia Knatchbull, figlia a sua volta di Louis Mountbatten, zio di Filippo che morì nel 1979 in un attentato dell’Ira, ramo della famiglia di Filippo che discende direttamente dalla regina Vittoria. Secondo i bene informati, la contessa andava a trovare il Principe quasi tutti i giorni al cottage Wood Farm di Sandringham dove lui viveva ormai da quattro anni. I pettegolezzi sulla loro amicizia non sono mai mancati ma sembra che non solo la Regina approvasse ma l’ha voluta oggi alla cerimonia per l’ultimo addio a Filippo.

Il Funerale del principe Filippo oggi a Londra nel primo pomeriggio

Il triste momento dell’ultimo addio è ormai alle porte. Oggi nel primo pomeriggio, il principe Filippo sarà per la prima volta davanti alla sua amata Elisabetta per quello non possiamo definire a tutti gli effetti un funerale di Stato ma che sicuramente sarà molto particolare. La cerimonia di oggi pomeriggio sarà diversa per tanti aspetti e non solo per il “grado” del Duca di Edimburgo ma anche per via della pandemia che ha avallato, in qualche modo, quelle che erano le richieste del Principe che da sempre sognava una cerimonia intima, alla presenza di pochi presenti e dell’affetto sincero, evitando sfarzi e riflettori, come sempre ha fatto nella vita. I sudditi dovranno, per forza di cose, seguire le esequie n tv per via delle disposizioni anti-Covid, mentre all’interno della Chiesta prenderanno posto solo 30 persone, solo parenti visto che anche il Primo ministro inglese Boris Johnson ha ceduto ad uno di loro il suo posto.

I dettagli sulla cerimonia e i membri presenti

Secondo quanto trapelato, i membri della Royal Family non indosseranno le uniformi militari al funerale. Per alcuni la decisione della Regine Elisabetta sarebbe arrivata per tendere una mano al nipote Harry, privato dei suoi gradi, e il principe Andrea, mentre per altri sarebbe in linea con la cerimonia ‘normale’ voluta dallo stesso defunto. La bara dovrebbe lasciare la cappella privata intorno alle 15.40, ora italiana, per arrivare alla Cappella di San Giorgio su una speciale Land Rover dopo essere stata trasportata a spalla dai militari della Queen’s Company, dal 1° Battaglione dei Granatieri. I membri della famiglia Reale, tra cui il Principe Carlo, seguiranno il feretro a piedi mentre la Regina attenderà tutti nella Cappella. Il corteo sarà accompagnato da salve di cannone sparate dalla King’s Troop Royal Horse Artillery.

Naturalmente sarà presente alla cerimonia il principe Harry ma non la moglie Meghan Markle, ufficialmente perché incinta ma ufficiosamente solo per tutto quello che è successo nei mesi scorsi con la loro intervista/denuncia rilasciata alla televisione americana. Presenzieranno i membri senior della famiglia reale, i quattro figli: Carlo, Anna, Andrea ed Edoardo e poi gli otto nipoti.

Diretta tv e video streaming del funerale del Principe Filippo

In Italia, potremo seguire la diretta della cerimonia in diretta tv e streaming. I funerali del Principe Filippo previsti per oggi, sabato 17 aprile a partire dalle ore 15, nella Cappella di San Giorgio del Castello di Windsor, su diversi canali. La diretta sarà in onda su Raiuno a partire dalle 15.45 all’interno del programma Italia Sì di Marco Liorni; sarà possibile seguire le esequie anche su Sky Tg 24 a partire dalle 15.30 e poi anche su Rai News e Canale 5, che seguirà le esequie attraverso uno speciale del Tg5 in onda a partire dalle 15.30 alla presenza di Cesara Buonamici e dei corrispondenti e giornalisti Antonio Caprarica e  Federico Gatti.

CLICCA QUI PER VEDERE LA DIRETTA DI RAI UNO DEL FUNERALE DEL PRINCIPE FILIPPO

CLICCA QUI PER VEDERE LA DIRETTA DI CANALE 5 DEL FUNERALE DEL PRINCIPE FILIPPO

© RIPRODUZIONE RISERVATA