GABRIELE CIRILLI/ “Mia moglie Maria è una donna eccezionale” (All together now)

- Emanuele Ambrosio

Gabriele Cirilli alla finale di All Together Now su Canale 5. Il comico e attore rivela: “Gigi Proietti mi ha regalato la vita”

gabriele_cirilli_fb_2017
Gabriele Cirilli

Gabriele Cirilli è uno degli ospiti della finale di All Together Now, il programma di successo condotto da Michelle Hunziker su Canale 5. Giovedì 20 giugno 2019 scopriremo il vincitore della prima edizione che ha regalato tantissime emozioni e segnato il ritorno sul palco di vecchie glorie della musica come Dennis Fantina di “Amici”. Non solo, visto che durante le settimane vari artisti e protagonisti del mondo dello spettacolo si sono avvicendati nel muro umano capitano da J-Ax. Tra questi anche Gabriele Cirilli, protagonista indiscusso di diverse stagioni di Tale e Quale Show di Rai1. Quest’anno il comico però non ha fatto parte del cast per un semplice motivo: “non avrei potuto offrire nulla di nuovo al mio pubblico” ha dichiarato al settimanale Vero. Una decisione presa con grande sofferenza, ma rispettosa verso il pubblico: “per rispetto nei confronti delle tante persone che mi hanno sempre seguito ho capito che era il caso di fermarsi”.

Gabriele Cirilli: “mia moglie è una donna eccezionale”

Intanto Gabriele Cirilli ha festeggiato 30 anni di carriera. Una carriera di grandi successi che l’hanno visto protagonista in tv e a teatro. Un ringraziamento speciale è tutto per la mamma: “senza di lei non avrei fatto questo mestiere. Mi ha sempre sostenuto” ha raccontato il comico. Proprio la madre, infatti, l’ha portato nella scuola di recitazione di Gigi Proietti dove ha imparato il mestiere di comico. “È stato il mio maestro e ogni volta che lo incontro gli dico: «Gigi mi hai regalato la vita» ha raccontato in occasione di un’intervista rilasciata al mensile di FrecciaRossa. Un ruolo importante ha giocato anche la moglie Maria: “ha lasciato il suo lavoro per seguire me. È una donna eccezionale”.

Gabriele Cirilli: “Carlo Conti mi è sempre vicino”

Tra le persone da ringraziare in questi 30 anni di carriera, Gabriele Cirilli non poteva non citare anche l’amico Carlo Conti. “Mi è costantemente vicino. È un grandissimo professionista che cura con attenzione ogni dettaglio delle sue trasmissioni” ha detto Cirilli, che questo 2019 l’ha trascorso in teatro davanti al suo pubblico. “L’empatia con il pubblico è ciò che più mi piace del fare teatro” – ha dichiarato a Frecce. “L’emozione che ti dà la gente, il riscontro immediato. Cinema e televisione non offrono questo termometro in tempo reale: nel primo c’è il montaggio e l’uscita nelle sale per sapere se il pubblico apprezza, nella seconda vige la legge dell’audience. In teatro, invece, il pubblico ti risponde subito. E va affrontato con profondo rispetto” ha sottolineato il comico ed attore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA